Serie C | Girone B: Cortefranca e Brixen a punteggio pieno

La seconda giornata del girone B di serie C si apre con il pirotecnico pareggio tra Le Torri e Atletico Oristano: la formazione ospite è la prima a portarsi in avanti con i gol di Maura Mattana e Marina Senes, le padrone di casa accorciano le distanze con Chiara Cona, ma la squadra sarda allunga nuovamente con Mattana. La doppietta di Vanessa Bonvicini e la rete realizzata da Ketty Dal Toè portano in vantaggio il team vicentino, ma all’ultimo secondo Daniela Quidacciolu trova il pari per l’Atletico Oristano, fissando il…

Read More

Serie C | Girone A: Meda e Pro Sesto in testa. Il Caprera vince dopo quasi quattro anni

Il Caprera finalmente torna a vincere. Era dalla stagione 2016/2017, infatti, che le sarde non vincevano una partita di campionato. Nel mezzo, oltre a quattro pareggi, solo sconfitte e ripescaggi. All’epoca era ancora la vecchia serie B a quattro gironi. Dunque il tris allo Spezia, firmato dalle reti di Garcia, Prencipe e Lopez, entra nella storia come il primo successo della formazione isolana nel girone A di serie C. Il gol di Grassino nei primi minuti regala i tre punti all’Ivrea contro il Campomorone Lady, ancora fermo al palo. Il…

Read More

L’evoluzione del gioco e il calcio femminile: il libro di Francesca Di Giuseppe

Si chiama L’evoluzione del gioco e il calcio femminile il nuovo libro pubblicato da Francesca Di Giuseppe, giornalista e titolare del blog postcalcium.it, il diario online dove racconta appunto della sua grande passione per il calcio. Nata a Pescara e laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Teramo, Francesca Di Giuseppe ha una lunga esperienza calcistica, soprattutto femminile. Con questo testo – disponibile su Amazon cliccando qui – l’autrice abruzzese racconta l’evoluzione del gioco, andando dal semplice “ludens” al professionismo attraverso le voci di grandi sociologici come Allen Guttmann…

Read More

Serie A | Napoli Femminile, presentato reclamo per la sconfitta a tavolino con l’Inter

Il Napoli Femminile ha presentato reclamo alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale avverso la decisione del giudice sportivo di infliggere la sconfitta a tavolino nell’incontro contro l’Inter valevole per la quarta giornata del campionato di serie A. I motivi della punizione erano ben due: l’assenza del medico sociale in distinta e la presenza di sole dieci calciatrici formate in Italia, una in meno del numero minimo consentito. L’avvocato della società partenopea Riccardo Guarino ha spiegato che chi ha commesso l’errore tecnico è l’arbitro in quanto non avrebbe dovuto far iniziare la…

Read More