Caso Juventus-Aluko, le ragioni del centravanti

Da quanto scritto da Eniola Aluko su The Guardian, quotidiano britannico in cui è editorialista, la causa principale del suo addio alla Juventus a fine mese sembrerebbe il razzismo della città di Torino. L’attaccante inglese spiega: “Mi sono stancata di entrare nei negozi e sentirmi come se il proprietario si aspettasse che rubassi qualcosa. Spesso puoi arrivare all’aeroporto di Torino e farti annusare dai cani poliziotto come se fossi Pablo Escobar”. La giocatrice nega comunque ogni forma di razzismo da parte dei tifosi, ma si dice preoccupata per quanto accade…

Read More