Brescia, Lenzini: “La partita giocata contro il Mozzanica in campionato ci servirà per la Coppa Italia”

Al termine della gara pareggiata contro il Mozzanica, la calciatrice del Brescia Martina Lenzini, pur facendo un’ottima prestazione, resta umile e con i piedi per terra: “Forse dire che sono stata la migliore in campo è esagerato: diciamo che nel secondo tempo ho riscattato un po’ l’inizio della partita che non è stata delle migliori. Speriamo di continuare così anche nell’ultima gara di campionato e poi in Coppa Italia. Per quanto riguarda la partita, come nello scorso derby all’intervallo abbiamo dovuto sentire diverse parole di Milena (Bertolini, ndr) che ci hanno permesso di giocare meglio la ripresa per riscattare almeno parzialmente il brutto primo tempo”.

Per quanto riguarda l’epilogo finale, l’esterno di Fanano è tutt’altro che soddisfatto: “Pareggiare un derby così fa male: peccato per il rigore subito e soprattutto per il gol annullato a Gama, per il quale non abbiamo bene capito la dinamica e il motivo dell’annullamento”. 

La giocatrice numero 19 conclude parlando dei prossimi impegni: “Purtroppo la prossima sarà l’ultima partita con lo scudetto sul petto: l’anno prossimo vedremo di riprendercelo. La partita odierna è stata importante per trarre indicazioni in vista del quarto di finale di Coppa Italia che giocheremo su questo campo proprio contro il Mozzanica”.

Post Correlati

Leave a Comment