Tavagnacco, Cassia: “Una brutta sconfitta che serve da lezione a tutti”

Una bella Jesina batte il Tavagnacco 4-3. Le marchigiane nonostante la matematica retrocessione in Serie B vuole chiudere positivamente la massima serie. Il Tavagnacco ormai ha agguantato la salvezza ma è protagonista di una prestazione negativa.

Queste le parole di Cassia, tecnico gialloblu: “La Jesina ha meritato di vincere. Siamo partiti malissimo e mi prendo tutta la responsabilità. Probabilmente non sono riuscito a caricare le ragazze o forse a renderle più attente sulle insidie che poteva celare questa partita. Disattenzioni soprattutto nel primo tempo dove sono mancate attenzione e concentrazione senza le quali abbiamo regalato dei gol. Nel secondo tempo abbiamo cercato di reagire ma la Jesina ha avuto un gran merito. Ribadisco vittoria meritata delle marchigiane. Noi del canto nostro dobbiamo cercare di capire che queste partite possono avere dei risvolti negativi e così è stato. Spero che una gara del genere serva da sprone per le partite future. Responsabilità mia, dovevo tenere le ragazze più sulla corda. Se sottovaluti le avversarie soccombi inesorabilmente. Atteggiamento sbagliato. Queste partite devono servire a tutti per crescere. Unica nota positiva la tripletta di Clelland”.

 

Post Correlati

Leave a Comment