Chieti, Stage Giovani Calciatrici: protagoniste le bambine e il loro amore per il calcio

Il calcio è di chi lo ama e quando a praticarlo sono delle bambine, questo concetto assume totalmente la sua pienezza. Ieri a Chieti, puntuali dalle 14.30, presso lo Stadio Guido Angelini si è svolto lo Stage Giovani Calciatrici che ha riunito più di 30 ragazze, a partire dal 2001 al 2008.

Aurora, Angela, Nicole, Karol e tante altre, unite da una passione comune: l’amore per lo sport più bello del mondo, il calcio.

     

Ancora una volta, il rettangolo verde è stato teatro di una giornata all’insegna del divertimento, dell’aggregazione e perché no della sana competitività.

Tanti sorrisi e la voglia di dimostrare in campo il proprio valore hanno fatto da padrone.

Avanti agli occhi attenti dei qualificati tecnici del Chieti, le ragazze hanno potuto dar sfogo alle loro doti sostenendo svariate esercitazioni e partite incrociate. Presenti anche alcune delle calciatrici che quest’anno vestono la maglia neroverde in Serie A: Elisabetta Tona, Giada Di Camillo, Anna Innerhuber, Penelope Riboldi e Barbara Benedetti.

La giornata si è conclusa con un rinfresco, tra la soddisfazione dello staff del Chieti, la felicità delle bambine e gli occhi sereni dei genitori… e se il buongiorno si vede dal mattino, la società abruzzese è sicura che nei prossimi stage in programma potrà veder crescere il numero delle partecipanti e dei talenti.

 

Related posts

Leave a Comment