Tavagnacco, Cassia e Brumana “Riusciamo a raccogliere meno di quanto meritiamo, è il momento di reagire”

Ancora un pareggio per il Tavagnacco che con il San Zaccaria non va oltre il 2-2. Periodo decisamente sfortunato quanto difficile per le friulane che non conquistano 3 punti da dicembre (tre sconfitte consecutive e due pareggi il bottino delle ultime 5 partite).

Questo il pensiero del tecnico Amedeo Cassia dopo il pareggio di San Zaccaria: “Riusciamo a raccogliere meno di quanto meritiamo. Purtroppo non tutto gira come dovrebbe. Tra infortuni e poca fortuna dobbiamo stringere i denti e continuare a lavorare. Contro il Verona abbiamo colpito un palo e una traversa, e lo stesso è avvenuto con il San Zaccaria. Non riusciamo a raccogliere ciò che seminiamo sul campo. Dobbiamo ripartire dalle cose positive viste nelle ultime due partite e raggiungere la salvezza il prima possibile”.

Dice la sua anche il capitano giallo-blu, Paola Brumana: “La vicinanza alla zona playout deve servire per dare la scossa e per far tirare fuori gli attributi alla squadra, e non soltanto contro le grandi squadre ma in ogni partita”.

 

Post Correlati

Leave a Comment