Tavagnacco, Cassia: “Metterei la firma per fare 9 punti ogni quattro partite”

Era quello di cui aveva bisogno il Tavagnacco. Una vittoria in rimonta contro il Mozzanica. Un 3-1 che racchiude carattere, forza e cuore delle ragazze guidate da Cassia. Un match duro fin da subito ma allo stesso tempo equilibrato, soprattuto nel primo tempo. Quattro gol in totale, realizzati tutti nei secondi 45 minuti di gioco. Giacinti al 54′ si avventa su una respinta corta di Ferroli e appoggia in rete. La reazione delle friulane arriva subito con un gol di Zuliani che pareggia i conti. A chiudere il match ci pensa la migliore in campo: Lana Clelland, che con una doppietta personale sale a quota 8 gol in 4 partite e domina la classifica capocannoniere di questo Campionato.

Risultato positivo per il tecnico Cassia: “Sono soddisfatto per la vittoria di Mozzanica, le ragazze hanno dato tutto. Devo dire che sono rimasto sorpreso dalla reazione dopo il vantaggio delle bergamasche: credevo potessimo pagare qualcosa dal punto di vista fisico per aver giocato 3 partite in sette giorni. Invece le mie calciatrici hanno reagito e corso per tutti i 90 minuti. Devo fare i complimenti al nostro preparatore atletico per il grande lavoro svolto, Paolo Paveglio. Il nostro primo tempo è stato sottotono ma poi la quadra ha tirato fuori il carattere e ha ribaltato il risultato. Siamo partite bene in questo Campionato: sinceramente metterei la firma per fare 9 punti ogni quattro partite. Va ricordato che questo per noi è l’anno zero, e che il nostro obiettivo primario è la salvezza”.

 

Post Correlati

Leave a Comment