ESCLUSIVA – Luserna, Serafino: “A Como imperativo vincere”

Terminate le due settimane di sosta per il Campionato di Serie A. I club hanno continuato a lavorare duramente per mantenere forma fisica e concentrazione. Da sabato 29 ottobre si riprenderà con il bel gioco e le grandi emozioni. Un match molto importante sarà quello tra San Bernardo Luserna e Como. Due formazioni ancora ferme a zero punti.

Il Como giocherà in casa inaugurando la panchina di Giuseppe Gerosa subentrato a Dolores Prestifilippo. Il San Bernardo Luserna ha le idee chiare e non vuole fallire. Partita di fuoco. Gara che vale punti preziosi e questo Chiara Serafino portiere del Luserna lo sa bene: “Sabato è imperativo vincere e conquistare i tre punti in quanto giocheremo contro una diretta concorrente. Siamo consapevoli delle nostre capacità e Mister Tatiana Zorri ci sta preparando per affrontare ogni gara nel modo migliore. E’ stato un inizio di campionato difficile, abbiamo subito due sconfitte pesanti: la prima a Tavagnacco seppure nel primo tempo la squadra era riuscita a contenere bene le avversarie. Poi contro la Res Roma eravamo riuscite a recuperare lo svantaggio pareggiando la partita con carattere e dopo aver sprecato delle occasioni importanti in un momento di difficoltà della partita abbiamo subito un gol all’ultimo minuto. Ma adesso basta pensare a ciò che è stato, testa a Como!!”.

Il portiere classe ’89 chiude così : “Il campionato è ancora lungo e affronteremo partita per partita. La squadra è molto unita, e a breve rientrerà anche Moretti dall’infortunio. Lei è un elemento molto importante per la nostra formazione. L’anno scorso è stata la miglior marcatrice della squadra. Ma siamo comunque tutte consapevoli della nostra capacità e insieme aiutandoci possiamo fare bene”.

Post Correlati

Leave a Comment