Cuneo, Petruzzelli: “Abbiamo giocato su un campo difficile, siamo state comunque brave”

Sconfitta amara per il Cuneo che a Mozzanica non riesce ad imporsi come vorrebbe. Brava Iannella, ex Mozzanica, a sfruttare una ribattuta di Gritti in area e a trafiggerla con un tiro di prima intenzione. Le bianco-rosse chiudono i primi 45′ di gioco in vantaggio. Nella ripresa, Baldi ispirata e irrefrenabile sigla una doppietta personale e ribalta il risultato. Termina 2-1 a favore del Mozzanica un match intenso e pieno di occasioni da entrambe le parti.

Il tecnico Gian Luca Petruzzelli trova pregi e difetti del suo Cuneo: “Sicuramente abbiamo giocato su un campo difficile contro un avversario tecnicamente forte. Siamo state brave a sfruttare al meglio una palla inattiva per passare in vantaggio, purtroppo, dovevamo gestire meglio alcune ripartenze e non commettere errori nella fase di possesso palla. Dobbiamo sempre ricordarci da dove arriviamo: due anni fa, sullo stesso terreno di gioco ci prendemmo quattro schiaffi, oggi ce la siamo giocata alla pari al cospetto di una squadra dotata di ottime potenzialità, in ogni reparto. C’è ancora molto da lavorare soprattutto sull’autostima, siamo una squadra giovane e questo è uno scotto che purtroppo si paga. Ciò naturalmente, non va ad offuscare la buona prestazione delle mie ragazze e rinnovo a loro i complimenti per aver lottato con caparbietà sino al triplice fischio finale”.

Post Correlati

Leave a Comment