Fra pronostici e sorprese, entra nel vivo il Torneo Femminile di Rio

Fra pronostici e sorprese, sta entrando nel vivo il Torneo di Calcio Femminile alle Olimpiadi di Rio 2016. Nei quarti, rispetta le attese, ma non senza affanni, la Germania, che regola la Cina grazie ad un gol di Behringer. Le asiatiche si sono tuttavia dimostrate avversario più ostico del previsto, fallendo all’84’ un penalty che avrebbe potuto portare la gara ai supplementari. Anche il Brasile padrone di casa fatica non poco ad avanzare nel torneo: sono serviti i calci di rigore a Marta e compagne per avere ragione di un’Australia più che competitiva. I supplementari, così come i tempi regolamentari, si erano infatti conclusi a reti inviolate. Il bello del calcio, però, è che i pronostici possono anche essere invertiti: ecco dunque che la Francia, una delle realtà più attese, deve già preparare i bagagli, sconfitta da una rete ad inizio ripresa della canadese Schmidt. Il colpo di scena più grande è comunque senza dubbio l’eliminazione delle Campionesse del Mondo in carica degli Stati Uniti, spedite a casa da una sorprendente Svezia, capace di portarsi in vantaggio con Blackstenius e, dopo il pareggio di Morgan, arginare gli assalti americani fino alla lotteria dei rigori. Dove la realizzazione di Dahlqvist ha mandato all’inferno Lloyd e compagne. Un fallimento clamoroso per la nazionale americana, che avevano preso quattro ori ed un argento nelle ultime cinque Olimpiadi, ed era la pretendente numero uno al trionfo finale. Nel post gara, botta e risposta di fuoco fra Hope Solo e l’ex–allenatrice degli USA Pia Sundhage. “Penso che abbiamo giocato contro una squadra di codarde”, ha sbottato nel dopo partita la stella americana; “Non me ne frega niente. Io vado a Rio, lei a casa“, la risposta dell’esperto tecnico svedese. Oggi, sarà dunque la volta delle semifinali. Aprono le danze, alle ore 18, le padrone di casa del Brasile, impegnate proprio contro la selezione svedese: una sorta di ripetizione della gara disputata dieci giorni fa, in cui le brasiliane hanno distrutto 5-1 le scandinave. Alle ore 21, invece, un altro replay, quello fra Germania e Canada: nell’incontro di una settimana fa, successo delle sorprendenti nordamericane per 2-1.

Foto: sport.sky.it

Post Correlati

Leave a Comment