Separazione tra Zanoletti e Mozzanica: “La vittima d’una ingiustizia che non t’aspettavi”

Le strade di Stefania Zanoletti e del Mozzanica si dividono. E’ proprio il difensore di origine bresciana a renderlo pubblico attraverso la sua pagina Facebook. Lo fa con parole amare, tristi e sofferte.

Ecco il post dell’ex numero 27 del Mozzanica“La vittima d’una ingiustizia che non t’aspettavi, d’un fallimento che non meritavi. Termina qui, dopo solo un anno, la mia avventura con il Mozzanica. Ci sarebbero tante cose da dire e da scrivere, ma non lo farò. Mi ritengo, infatti, una persona con dei valori chiari e precisi, una persona autentica e sincera che va oltre le cose, che cerca sempre di capire e di mediare e soprattutto con una dignità da proteggere. Credevo di aver dato qualcosa, credevo di aver dimostrato qualcosa quest’anno ma l’ultima parola non sta a me e da persona intelligente, quale mi ritengo, accetto e vado avanti sulla mia strada. Non so ancora quale sarà il mio futuro, so solo che ora vado avanti sì…a testa alta ma con il cuore svuotato”.

Post Correlati

Leave a Comment