Spagna | Primera Iberdrola, Real Sociedad risponde al Barça

Primera Iberdrola

La Primera Iberdrola si congeda per lasciare spazio alle Nazionali, senza alcuna modifica per quanto riguarda la parte alta della classifica.

Il Barcellona rifila l’ennesima goleada stagionale e questa volta la vittima sacrificale è il Siviglia battuto con un pesantissimo 10-1.

Grandissima protagonista della partita è stata Jennifer Hermoso, che ha realizzato quattro reti coadiuvate da tre assist, aprendo e chiudendo la disputa.

Dell’attaccante spagnola la rete che sblocca il risultato al 2′, mentre quattro minuti dopo Crnogorcevic raddoppia approfittando di uno svarione difensivo e al 17′ segna la sua doppietta che vale il 3-0.

Hermoso e Rolfö siglano le reti che portano il Barça sul 5-0, del Estal accorcia le distanze per le andaluse e le squadre vanno al riposo sul 5-0.

Nella ripresa non si interrompe la macchina da gol blaugrana, che con Rolfö trova il gol del provvisorio 6-1 (assist di Bonmatì).

Dal 82′ al 90+3′ vanno a segno l’ex Claudia Pina, Mariona Caldentey e infine Hermoso per altre due volte.

Le altre partite della Primera Iberdrola

Niente da fare per il Granadilla Tenerife, che vede la striscia di vittorie consecutive interrompersi a tre con lo 0-3 subito in casa della Real Sociedad.

Nonostante i tre punti di penalizzazione comminati dalla Rfef per il mancato uso del logo della Federazione (stessa sanzione per Levante e Villareal, nrd), le basche trovano la terza vittoria in serie e restano a nove punti dalla capolista della Primera Iberdrola.

Dopo un primo tempo con poche occasioni da reti e con Aline Reis protagonista di due interventi decisivi, nella ripresa le padrone di casa impiegano meno di un minuto per trovare la rete del vantaggio con Ramirez, lasciata colpevolmente sola e libera di battere a rete.

La giocatrice delle basche trova la rete del 2-0 al 66′ su assist di Nerea Eizagirre, con quest’ultima che chiude la partita al 73′ su calcio di rigore.

Al terzo posto della Primera Iberdrola sale l’Atletico Madrid che batte senza problemi l’Eibar a domicilio per 3 a 0.

Lucia Garcia salva l’Athletic Club dal ko casalingo contro lo Sporting Huelva, Alba Redondo con una tripletta trascina il Levante nel 4-0 sul Madrid Cff.

L’Alavés continua a sorprendere e blocca il Real Madrid in casa sul 1-1. A segno Aznar per le ospiti al 3′ e Nahikari Garcia al 32′.

Nelle retrovie da segnalare il pari nella sfida salvezza tra Rayo Vallecano e Villareal, con queste ultime a -2 in classifica.

Post Correlati

Leave a Comment