Tragedia a Palermo: morta la ventitreenne Vittoria Campo, ex Ludos

Tragedia a Palermo: la ventitreenne Vittoria Campo, ex calciatrice della Ludos, muore appena due mesi dopo il fratello Alessandro

Non c’è pace per il Palermo, che piange un’altra giovane vita dopo Alessia Bommarito. Nella giornata di ieri, 1° novembre, è infatti morta a causa di un malore Vittoria Campo, ventitreenne ex calciatrice della Ludos. Tragedia nella tragedia, la ragazza è deceduta esattamente due mesi dopo il fratello Alessandro, il cui corpo senza vita era stato ritrovato a Favignana il 1° settembre. Il venticinquenne, dopo qualche giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino anti-Covid, non si era sentito bene ed era andato a riposare nella sua stanza, morendo per un arresto cardiaco.

La ragazza, dopo non essersi sentita bene, si era recata al pronto soccorso dell’ospedale Ingrassia, dove però purtroppo è morta. La giovane era originaria di San Martino delle Scale, una frazione di Monreale di circa 440 abitanti. Vittoria Campo giocava a calcio fin da bambina e non aveva mai avuto problemi di salute.

Post Correlati

Leave a Comment