Serie B | Rimangono in testa Chievo e Brescia, rocambolesca vittoria della Pink Bari

Prosegue il testa a testa tra Chievo Verona e Brescia in vetta alla classifica: entrambe le formazioni centrano la vittoria rispettivamente contro Palermo e Cittadella. Pirotecnica vittoria della Pink Bari sulla San Marino Academy, vincono anche Ravenna, Tavagnacco, Cesena e Como Women.

Chievo Verona e Brescia sempre in vetta, Pink Bari in scia al duo di testa

Il Brescia supera di misura il Cittadella: al 60′ una notevole azione personale di Luana Merli la porta a crossare, dove Cristina Merli di testa infila il pallone in rete alle spalle di Ilaria Toniolo. Le leonesse rimangono così in testa alla classifica insieme al Chievo Verona, che affronterà proprio il Brescia in un scontro al vertice nel prossimo turno, e che espugna il campo del Palermo con le reti di Daiana Mascanzoni, che appoggia comodamente in rete su assist di Jelena Marenic, e la doppietta di Rachele Peretti: il primo su colpo di testa, il secondo di sponda su ottimo assist di Valentina Boni. La Pink Bari si porta a -1 dalle due capoliste, e vince un rocambolesco match contro la San Marino Academy: apre le marcature Martina Di Bari per la formazione pugliese, che di testa batte Alessia Piazza sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 28′ il team sammarinese pareggia su calcio di rigore assegnato per fallo di mano di Marta Maffei, che viene trasformato da Raffaella Barbieri. Pink Bari nuovamente avanti al 34′ con Anastasia Spyridonidou, che approfitta di una uscita avventata di Piazza e la scavalca con un tiro preciso che finisce in fondo alla rete. La San Marino Academy non si arrende e a cinque minuti dal termine del primo tempo pareggia ancora con Sofieke Jansen, che indisturbata al centro dell’area supera Margot Shore sfruttando a dovere l’assist del capitano Yesica Menin. In apertura di ripresa la Pink Bari rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Rossella Larenza, che atterra Menin lanciata a rete, ma le padrone di casa trovano ugualmente la rete del 3-2 ancora con Spyridonidou, ben servita da Martina Gelmetti. Al 77′ le sammarinesi pareggiano per la terza volta, questa volta con Giorgia Bertolotti, entrata in campo da appena un minuto, che si allunga in area e beffa Shore, ma a quattro minuti dal termine l’undici biancorosso realizza il gol del definitivo 4-3 con Aleksandra Sudyk, che raccoglie il prezioso assist di Lucia Strisciuglio ed è fredda al punto giusto per infilare la palla in rete e siglare la marcatura che chiude il match.

Vincono anche Ravenna, Tavagnacco, Cesena e Como Women

Altra goleada del Tavagnacco, che dopo le cinque reti rifilate al Palermo nel precedente turno, ne mette a segno quattro contro la Pro Sesto: apre le marcature Sofia Kongouli, ancora a segno dopo la doppietta alla formazione rosanero, abile a sfruttare l’assist di Caterina Ferin, mentre nel secondo tempo vanno a segno Federica Veritti su colpo di testa, Zineb Abouziane che salta agevolmente il portiere Cristina Selmi e il gran gol di Nicol Gianesin, che infila la sfera all’incrocio dei pali a conclusione di un contropiede nei minuti finali. Vittoria sofferta per il Ravenna, che espugna il campo del Cortefranca: giallorosse sul doppio vantaggio grazie alle reti di Giada Morucci e Simona Cimatti, l’undici bresciano rimonta con Roberta Picchi e Giulia Redolfi, ma Laura Capucci a cinque minuti dal termine realizza il gol decisivo che fissa il risultato finale sul 3-2. Il Cesena travolge la Roma Cf con la tripletta di Fabiana Costi e l’acuto di Eleonora Galli, mentre il Como Women batte la Torres 3-0 con la doppietta di Miriam Picchi, anticipata dalla rete d’apertura di Vlada Kubassova.

Risultati quarta giornata:
Brescia – Cittadella 1-0 (60′ C.Merli)
Cortefranca – Ravenna 2-3 (78′ R.Picchi, 84′ Redolfi – 27′ Morucci, 72′ Cimatti, 85′ Capucci)
Palermo – Chievo Verona 0-2 (6′ Da.Mascanzoni, 36′ Peretti, 78′ Peretti)
Pink Bari – San Marino Academy 4-3 (19′ Di Bari, 34′ Spyridonidou, 68′ Spyridonidou, 86′ Sudyk –  28′ rig. Barbieri, 40′ Jansen, 77′ Bertolotti)
Pro Sesto – Tavagnacco 0-4 (32′ Kongouli, 74′ Veritti, 77′ Abouziane, 88′ Gianesin)
Roma Cf – Cesena 0-4 (18′ Costi, 43′ Costi, 85′ Costi, 89′ E.Galli)
Torres – Como Women 0-3 (11′ Kubassova, 25′ M.Picchi, 55′ M.Picchi)

Quinta giornata (domenica 10 ottobre):
Cesena – Pink Bari
Chievo Verona – Brescia
Cittadella – Torres
Pro Sesto – Palermo
Ravenna – Roma Cf
San Marino Academy – Como Women
Tavagnacco – Cortefranca

Recuperi seconda giornata:
Pro Sesto – Pink Bari (mercoledì 13 ottobre ore 15.00)
Roma Cf – Tavagnacco (domenica 24 ottobre ore 12.45)
Cesena – Como Women (domenica 24 ottobre ore 14.30)

Classifica:
Chievo Verona 10, Brescia 10, Pink Bari 9*, Ravenna 7, Tavagnacco 7*, Cesena 7*, San Marino Academy 7, Como Women 6*, Cortefranca 4, Cittadella 4, Roma Cf 1*, Pro Sesto 0*, Palermo 0, Torres 0.
*una partita in meno

Lino Basso

Foto: Chievo Verona.

Post Correlati

Leave a Comment