Agsm Verona: il primo nuovo arrivo è la greca Sofia Koggouli, su consiglio di Moras

Sofia Koggouli è il primo nuovo arrivo in casa Agsm Verona per la stagione sportiva 2016/2017. Quello messo in atto dal club gialloblu è un colpo di mercato di grande importanza. Ad avvicinare l’attaccante greca, atleta simbolo del calcio femminile ellenico a soli 24 anni, è stato il difensore dell’Hellas Verona e della nazionale greca Vangelis Moras, che ha presentato la collega della nazionale femminile a strisce bianco-azzurre alla dirigenza veronese.

Sofia Koggouli, lo ricordiamo, vanta 40 presenze con 15 reti siglate con la maglia della propria nazionale, inoltre, con la formazione dell’Elpides Karditsas, è da ben 7 stagioni sportive che si aggiudica il titolo sportivo di capocannoniere del campionato.

Queste le prime dichiarazioni rilasciate da Sofia Koggouli dopo la conferma del suo trasferimento a Verona: “Sono molto contenta di proseguire la mia carriera calcistica a Verona. Credo che il mio stile di gioco si adatti molto bene a quello della squadra. Nel periodo che ho trascorso a Verona mi hanno impressionato l’organizzazione della squadra, gli obbiettivi, ma piu di tutto il modo in cui tutti hanno dimostrato di volermi in squadra. Spero, e credo, che assieme porteremo il Verona piu in alto possibile nel calcio femminile Europeo.  Darò il massimo e mi impegnerò con tutte le mie forze per questo obiettivo”.

Foto: Damiano Buffo

Post Correlati

Leave a Comment