Spagna | Barcellona conquista la 6ª Primera Iberdrola

Primera Iberdrola

Game over in Spagna. Il Barcellona batte il Granadilla Tenerife per 1 a 0 e conquista la 6ª Primera Iberdrola della sua storia grazie al pareggio del Levante sul campo dell’Espanyol.

Gioia immensa in casa blaugrana che festeggia a sorpresa il titolo dopo aver vinto 26 partite su 26 incontri e con tre partite da recuperare rispetto alla concorrenza.

Salti di gioia e tuffi in piscina come pubblicato dai canali della società catalana, presi d’assalto dagli amanti del calcio femminile e dai tifosi del Barça.

Inizio di marchio canario con Martin-Prieto che in due occasioni conclude fuori dallo specchio della porta, alla pari della compagna di squadra N’Guessan.

Il Barça esce dalla modalità riposo e Reis è costretta a intervenire su Guijarro, su Martens e infine su Bonmati deviando sulla traversa la sua conclusione.

Tocca alla giovane Bruna Vilamala sbloccare il risultato con una conclusione di prima su assist di Caldentey al minuto 38.

Poche occasioni anche nella ripresa, con Martens che non mostra la stessa lucidità vista in Champions League contro il Psg. Nel recupero l’olandese potrebbe chiudere i conti, ma riesce nell’impresa di mandare sull’esterno della rete.

Le altre partite della Primera Iberdrola

Il risultato che indirizza la Primera Iberdrola verso Barcellona è il pareggio tra Espanyol e Levante. Granota avanti al 39′ con Andonova, pari catalano su rigore di Baudet al 81′.

Torna al successo l’Atletico Madrid di Guagni e Bonetti, che vince il derby contro il Madrid Cff per 1 a 0 grazie al gol dalla distanza di Ludmila al 82′.

Al Real Madrid va l’altro derby della capitale contro il Rayo Vallecano. Kaci apre le marcature al 26′, Martinez raddoppia al 69′ e Corredera trova un golazo al 80′, chiudendo con un missile terra-aria un’azione personale.

La lotta salvezza caratterizza questa 29ª giornata di campionato. Il Real Betis pareggia per 0 a 0 contro l’Eibar e mantiene 3 punti di vantaggio sul quartultimo posto.

Il Santa Teresa perde per 0-1 contro il Valencia, il Deportivo Abanca cade a Siviglia per 1-2 e lo Sporting Huelva piega il Logroño per 3-1.

Infine, l’Athletic Club fa suo il derby contro la Real Sociedad per 2-1. Partita dalle forti emozioni negli ultimi minuti di gioco.

Ospiti in vantaggio con Sarriegi al 82′, Hernandez pareggia i conti al 89′ e al 90+3′ Lucia Garcia torna a bersaglio con una rete pesantissima.

La classifica dopo la 29ª giornata

Il Barcellona*** conquista la Primera Iberdrola con 78 punti, davanti a Levante a 62, Real Madrid a 61, Real Sociedad** a 51, Tenerife e a 50 e Madrid Cff a 48.

Seguono Atletico Madrid** a 46, Siviglia a 39, Valencia e Athletic Club** a 37, Huelva a 35, Eibar a 30, Rayo a 29 e Real Betis a 27.

In zona retrocessione troviamo Espanyol a 24 punti, Santa Teresa* a 22, Deportivo Abanca* a 21 e Logroño a 19.

In * il numero di partite da recuperare.

Post Correlati

Leave a Comment