Serie A | Vittorie per Sassuolo ed Empoli. Pink Bari matematicamente retrocessa

Era solo questione di tempo, ma la vittoria del Sassuolo condanna la Pink Bari alla matematica retrocessione in serie B. Le pugliesi, che lanciano per la prima volta da titolare la giovane Larenza, resistono nel primo tempo, con le neroverdi in netta padronanza del gioco ma mai capaci di essere davvero pericolose. Al 28′ Filangeri impatta di testa su una punizione calciata da Bugeja ma conclude a lato. Sei minuti più tardi la stessa maltese, su cross da sinistra di Philtjens, incorna schiacciando troppo il pallone che diviene facile preda di Difronzo. L’unica occasione biancorossa arriva al 41′ quando Silvioni serve Helmvall che viene ipnotizzata da Lemey. Il gol neroverde arriva al 58′: calcio d’angolo della neo entrata Battelani e colpo di testa vincente di Mihashi. Il Sassuolo controlla la gara senza rendersi più di tanto pericoloso ma rischiando niente. All’83’ Battelani da buona posizione calcia alto. Termina così con la vittoria per la squadra di Piovani che condanna la Pink Bari ad abbandonare la serie A a fine stagione.

L’Empoli si porta momentaneamente al quinto posto vincendo la sfida contro l’Hellas Verona grazie alla doppietta dell’ex Glionna che sigla due reti da fuori area, di sinistro al 18′ sfruttando una corta respinta difensiva da calcio d’angolo e di destro al 27′ battendo Durante con un rasoterra sul primo palo. La prima occasione era stata però di marca meneghina, con Nichele che da posizione defilata aveva impegnato Capelletti che aveva respinto con un piede. Tra i due gol Marchiori, intelligentemente servita su punizione da Ledri, va vicina al pari con un tiro che, deviato da un difensore, colpisce il palo alla sinistra del portiere empolese. Nella ripresa l’Hellas Verona accorcia le distanze con Mella (72′) ma non riesce a riacciuffare il pareggio. La sfida termina così 2-1 per le padrone di casa.

Sassuolo – Pink Bari 1-0 (58′ Mihashi)

Sassuolo (3-4-1-2): Lemey; Lenzini, Orsi, Filangeri; Santoro, Mihashi, Tomaselli (59′ Ferrato), Philtjens (59′ Pondini); Bugeja (77′ Monterubbiano); Cambiaghi (46′ Battelani), Pirone (cap.) (89′ Brundin).
A disposizione: De Bona, Da Canal, Pellinghelli, Rossi.
Allenatore: Gianpiero Piovani.

Pink Bari (3-5-2): Difronzo; Marrone (cap.), Enlid, Lea; Matoušková (73′ Carravetta), Strisciuglio (64′ Quazzico), Silvioni (46′ Ketiš), Lorenza, Helmvall; Parascandolo (82′ Buonamassa), Zecca.
A disposizione: Myllyoja, Venanzi, Novellino, Mascia, Cramer.
Allenatrice: Cristina Mitola.

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno.
Assistenti: Veronica Vettorel di Latina e Giulia Tempestilli di Roma 2.
Quarto ufficiale: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa.

Ammonizioni: 14′ Zecca (PB), 17′ Tomaselli (S), 48′ Philtjens (S), 63′ Lea (PB).
Espulsioni: -.

Empoli – Hellas Verona 2-1 (18′ Glionna, 27′ Glionna – 72′ Mella)

Empoli (4-3-3): Capelletti; Di Guglielmo (cap.), Brscic, Knol, Binazzi; Acuti, Prugna (90′ Iannazzo), Cinotti; Glionna, Caloia (85′ Miotto), Toniolo (59′ De Rita).
A disposizione: Fabiano, Nicolini, De Matteis, Bellucci, Verrino, Dompig.
Allenatore: Fabio Ulderici.

Hellas Verona (3-5-1-1): Durante; Motta (cap.), Ambrosi, Mella; Ledri, Santi, Colombo, Sardu, Jelenčić (60′ Oliva); Nichele; Marchiori (72′ Susanna).
A disposizione: Gritti, Perin, De Pellegrini, Pasini, Solow, Zoppi, Mancuso.
Allenatore: Matteo Pachera.

Arbitro: Mattia Caldera di Como.
Assistenti: Tiziana Trasciatti di Foligno e Alessandro Antonio Boggiani di Monza.
Quarto ufficiale: Simone Taricone di Perugia.

Ammonizioni: 34′ Jelenčić (HV), 76′ Susanna (HV), 89′ Capelletti (E).
Espulsioni: -.

Risultati ventesima giornata:
Juventus – Napoli Femminile 2-0 (19′ Girelli, 29′ Bonansea)
Sassuolo – Pink Bari 1-0 (58′ Mihashi)
Empoli – Hellas Verona 2-1 (18′ Glionna, 27′ Glionna – 72′ Mella)
Milan – Fiorentina (domenica 9 maggio ore 12.30, diretta Sky e Timvision)
Florentia San Gimignano – As Roma (domenica 9 maggio ore 15.00, diretta Timvision)
San Marino Academy – Inter (domenica 9 maggio ore 15.00, diretta Timvision)

Classifica:
Juventus 63, Milan 49*, Sassuolo 46, As Roma 35*, Empoli 31, Fiorentina 29*, Florentia San Gimignano 22^*, Inter 22*, Hellas Verona 19, Napoli Femminile 12, San Marino Academy 9*, Pink Bari 3.
^*un punto di penalizzazione e una partita in meno
*una partita in meno

Verdetti anticipati:
Juventus vincitrice dello scudetto e qualificata alla Champions League 2021/2022.
Juventus, Milan, Sassuolo e As Roma qualificati per la Supercoppa Italiana 2021.
Pink Bari retrocessa in serie B 2021/2022.

Federico Scarso

Foto: Empoli.

Post Correlati

Leave a Comment