Uwcl | Cade il Lione, Psg vola in semifinale

La domenica di Uwcl regala una sorpresa inattesa. Il Lione campione d’Europa cade al Groupama Stadium e saluta la manifestazione che ha vinto nelle ultime cinque edizioni.

Alla formazione lionese non basta l’1-0 della gara di andata conseguito contro il Paris Saint Germain al Parco dei Principi.

Partita emozionante e dagli alti ritmi soprattutto nella prima metà di gara, con il Lione che trova il vantaggio al 4′ con la conclusione di Macario dalla linea dell’area piccola.

Il gol delle campionesse d’Europa in carica avrebbe potuto mettere mentalmente al tappeto chiunque, ma non le parigine che attaccano senza sosta.

Däbritz colpisce un clamoroso palo al 8′ e al 10′ Morroni mette in mezzo per Diani che non riesce a indirizzare al volo verso la porta difesa da Bouhaddi.

Katoto di testa manda alto da distanza ravvicinata, fa meglio Geyoro che calcia sotto la traversa regalando il pari al Psg al 25′.

Nella ripresa il Paris Saint Germain prova la via del raddoppio con Katoto che gira al volo trovando la parata di Bouhaddi. Al 61′ le parigine trovano il gol del vantaggio: Diani crossa in mezzo, Renard interviene in anticipo su Katoto deviando nella sua porta.

La stessa Renard prova a rifarsi ma il suo colpo di testa viene parato da Endler, poi è il Psg a provare a chiudere la partita prima Bachmann tira addosso a Bouhaddi, poi Baltimore calcia male e a lato.

Nei minuti di recupero Endler salva miracolosamente sulla conclusione ravvicinata di Malard e regala la qualificazione al Psg.

Post Correlati

Leave a Comment