UWCL | Al Lione il derby di andata. Bayern ipoteca le semifinali

UWCL

L’Olympique Lione vince di misura il derby di andata dei quarti di finale di UWCL contro il Paris Saint Germain, giocata nel magnifico teatro del Parco dei Principi.

Risultato che penalizza le capitoline dopo una prestazione di buonissimo livello e un primo tempo dominato, ma con azioni gol sprecate e pagate.

A partire dalla prima giunta dopo appena 25″ di gioco con Diani, che trova l’uno-due con Katoto e va dritta in porta, calciando sull’esterno della rete.

Dopo due tentativi del Psg con Katoto e Däbritz non andati aa buon fine, l’Ol trova la prima conclusione al 10′ ma Endler è brava a respingere, così come un minuto dopo Bouhaddi in uscita su Katoto.

La n°1 del Lione nuovamente operativa sulle conclusioni di Diani e Bachmann, e salvata al 39′ da Katoto che indirizza di testa sul fondo.

Il secondo tempo comincia con una conclusione per parte: diagonale di Däbritz sul fondo e tiro di Parris centrale, vanificando un buono spunto personale.

Gli attacchi delle parigine causano pochi problemi, ma quello più grande arriva al 85′: fallo di mano dubbio di Formiga e rigore trasformato da Renard al 86′.

Bayern, semifinale di UWCL è (quasi) cosa fatta

Nella quarta e ultima sfida dei quarti di finale di UWCL, il Bayern Monaco batte per 3-0 il Rosengard, rispettando a pieno i pronostici.

Bavaresi subito a segno al 9′ con Dallmann che conclude la sua azione personale e insacca con un diagonale imprendibile per Labbe.

La n°1 del Rosengard salva sulla conclusione di Zadrazil ma nulla può su quella di Bühl che al 35′ trova il 2-0.

Nella ripresa Beerensteyn parte sola verso l’area di rigore e complice anche un rimpallo fortunoso, sigla il definitivo 3-0 al 65′.

L’unico tiro del Rosengard arriva dai piedi di Troelsgaard al 70′: Benkhart compie il suo solo intervento della partita deviando in corner.

Mirko Marletta

Foto: Damien LG – Olympique Lione.

Post Correlati

Leave a Comment