Il Luserna spera ancora, il Südtirol in B

Il Luserna ottiene, al Comunale di Venaria Reale, tre punti dal peso specifico straordinario, che ad una giornata dal termine danno alle piemontesi un punto di vantaggio inestimabile sulla zona retrocessione, condannando al tempo stesso il Südtirol all’aritmetica discesa in serie B. Una partita i cui ritmi sono sin da subito dettati dalla tensione, nonché dalla consapevolezza che solo una vittoria potrebbe dare un senso agli ultimi 90 minuti di campionato. Ne esce fuori un match senza troppe occasioni, con le padrone di casa che si fanno comunque preferire per larghi tratti dell’incontro, deciso da una rete di Moretti al 39′ del primo tempo. Con le altoatesine che saluteranno la Serie A contro il San Zaccaria, il Luserna si giocherà invece la permanenza nella massima categoria nello scontro diretto con la Pink Bari, che in caso di successo potrebbe agganciare le piemontesi. Ma le orecchie delle biancocelesti saranno anche tese verso Tavagnacco: un successo esterno del Vittorio Veneto potrebbe infatti condannare il Luserna anche in caso di pareggio.

Post Correlati

Leave a Comment