SheBelieves Cup | Usa vincono ancora. Canada hurrà al 92′

SheBelieves Cup

La sfida tra nord e Sudamerica nella seconda giornata di SheBelieves Cup 2021 sorride alle prime.

Gli Usa hanno battuto il Brasile per 2 a 0 siglando una rete per tempo e salendo a quota 6 punti, ipotecando la conquista del titolo. Infatti basterà un punto contro l’Argentina per alzare la coppa.

Il Canada gonfia la rete dell’Argentina soltanto nei minuti di recupero e sale al secondo posto a 3 punti, raggiungendo il Brasile prossimo avversario.

La nazionale campione del mondo comincia all’attacco e trova con Williams la prima conclusione che Barbosa devia in corner dopo 90 secondi.

Lavelle manda a lato, Press innesta la quinta e al 11′ trova una conclusione sul secondo palo su cui nulla può il portiere delle verdeoro.

Il Brasile risponde al 24′ con Ludmila che trova la respinta di Naeher, Press e Lavelle rispondono con due conclusioni deboli e parate agevolmente.

Alex Morgan di testa spedisce a lato e Ludmila manda a lato un diagonale che avrebbe meritato migliore sorte.

Williams fa passare una brutta giornata a Tamires ma non al portiere avversario, Andressinha e Lavelle mancano il bersaglio e Debinha scivola al momento del tiro, spedendo fuori.

Il forcing finale degli Stati Uniti viene premiato dalla rete in girata di Rapinoe, su cui Barbara Barbosa ha qualche responsabilità.

SheBelieves Cup, Canada vince all’ultimo respiro

Nel secondo incontro il Canada, ko contro gli USA nel primo incontro, vince a fatica contro l’Argentina, nazionale al 31° posto del ranking Fifa.

Stabile svirgola un pallone in area di rigore e concede a Fleming l’opportunità di colpire di testa, ma la n°17 dà poca forza e ampiezza alla conclusione (23′).

Labbe para il tiro centrale di Jaimes (32′) e ancora Fleming spreca un’ottima occasione mandando a lato (39′).

Nella ripresa Prince sciupa, complice il buon tempo di uscita di Oliveros. Dall’altra parte Yamila Rodriguez di testa manda sulla parte alta della traversa.

Il gol che tiene in corsa il Canada nella SheBelieves Cup arriva al 90+2′: sugli sviluppi di un calcio da fermo Fleming colpisce male, il tiro diventa un assist per Stratigakis che anticipa Oliveros e realizza la rete del 1-0.

Poco dopo Viens manda di testa a lato e da ottima posizione, mancando il raddoppio per la nazionale canadese.

Post Correlati

Leave a Comment