SheBelieves Cup | USA vincono di misura, poker Brasile all’Argentina

SheBelieves Cup

Parte con il piede giusto la SheBelieves Cup 2021 degli Usa campioni del mondo, che hanno battuto di misura il Canada per 1 a 0.

Tre punti importanti per cominciare ma che non soddisfano il tecnico Andonovski a causa delle troppe occasioni sciupate da parte delle sue ragazze.

Partita importante per Sophie Schmidt che taglia il traguardo delle 200 partite ufficiali con la maglia del Canada.

La prima occasione arriva dai piedi di Macario che manda out da posizione defilata (21′), poi tocca alle canadesi rispondere con il colpo di testa di Gilles parato da Naeher.

Williams e Lloyd trovano due deviazioni in corner, Beckie tira fiacco e Naeher para e successivamente Sheridan compie un grande intervento su Williams.

Prima della fine della prima metà di gara, Dahlkemper impegna la n°1 canadese e un difensore salva la porta su conclusione di Dunn.

C’è tanta Usa nella ripresa. Llody (due volte) e Rapinoe impegnano Sheridan, Press trova l’esterno della rete e Morgan manda per due volte a lato.

Salvate dall’arbitro che non concede un rigore netto alle canadesi, le statunitensi trovanno il gol vittoria con Lavelle al minuto 79.

La leggenda Marta mette il suo timbro nella SheBelieves Cup

Nella partita inaugurale della SheBelieves Cup il Brasile ha liquidato la pratica Argentina con un 4-1 che non ammette repliche.

Verdeoro subito in avanti con Tainara che prova il piazzato parato da Pereyra. Risponde Yamila Rodriguez con una conclusione debole parata da Villares.

Al 21′ Debinha strozza leggermente il pallone ma questo è sufficiente per mandare il pallone a fil di palo, mancando il vantaggio che comunque arriva al 30′.

Cometti atterra Beatriz, Marta dal dischetto calcia e nonostante Pereyra intuisca, la sfera rotola in fondo al sacco per il vantaggio verdeoro.

Brasile devastante all’inizio della ripresa. Beatriz Zaneratto riceve palla da Debinha e realizza il raddoppio dopo appena 2′ dal fischio di inizio. E al 54′ Adriana Leal sfrutta gli spazi aperti nella retroguardia avversaria e mette a segno il provvisorio 3-0.

L’Argentina ha un sussulto all’ora di gioco: Larroquette riceve palla dalla destra e di testa insacca alle spalle del portiere Lima.

La rete non cambia l’andazzo del match, con il Brasile che spinge in avanti e che prova con la neo entrata Andressinha a segnare il poker, senza successo.

La quarta rete delle verdeoro arriva al 82′ grazie a Geyse Ferreira, che continua così il momento magico cominciato con il Madrid CFF.

Mirko Marletta

Foto: Cbf Twitter.

Post Correlati

Leave a Comment