Francia | D1 Arkema, Daebritz regala i 3 punti al Psg

D1 Arkema

Paris Saint Germain e Olympique Lione aprono il 2021 con un successo a testa nei rispettivi match validi per la 12esima giornata di D1 Arkema.

La formazione capitolina fa sua la supersfida contro il Bordeaux, battuto di misura al termine di una partita dal risultato tutt’altro che scontato.

Moorhouse fa gli straordinari sulla prima conclusione di Diani e poi tira un sospiro di sollievo quando la conclusione a giro di Daebritz, diretta all’incrocio dei pali, termina fuori.

La numero 13 della formazione parigina non sbaglia al 43′, quando angola quanto pasta per impedire al portiere di arrivare sulla conclusione.

Nella ripresa il Psg cerca il raddoppio ma Baltimore, Katoto e Geyoro tirano troppo debolmente e rendono semplice la vita a Moorhouse.

Stessa sorte per “Bunny” Shaw nell’unica vera occasione da gol costruita dal Bordeaux.

Il Lione batte il Reims per 3 a 0, dopo che la prima frazione di gioco era terminata sul risultato di parità.

Renard è in giornata di grazia e blocca la partita con un tiro in mischia al 47′, per poi raddoppiare di testa al 64′ sugli sviluppi di un corner.

Amandine Henry chiude l’incontro nel recupero realizzando il più facile dei gol e sempre sugli sviluppi di un calcio da fermo.

Il Montpellier cade clamorosamente in casa del Guingamp e non approfitta del turno favorevole per accorciare sul Bordeaux.

Peniguel e Le Mouel siglano l’uno-due nel primo tempo, Fleury e Robert danno il colpo di grazia a una formazione ospite che riesce a violare la porta avversaria soltanto con Petermann al 83′.

Importante successo del Paris Fc nella trasferta di Soyaux (3-0), in cui Matéo veste i panni della protagonista realizzando una doppietta.

La classifica della D1 Arkema dopo la 12esima giornata

Il Paris Saint Germain comanda la classifica della D1 Arkema a quota 34 punti, con una lunghezza di vantaggio sull’Olympique Lione.

Il Bordeaux occupa il terzo posto, ultimo disponibile per la prossima UEFA Women’s Champions League, a quota 23 punti, a +4 sul Montpellier.

Dietro di loro troviamo Paris FC e Fleury 91* a quota 18 punti, Guingamp a 16, Digione* a 13, Reims a 11 e Soyaux* a 7.

Chiudono la classifica l’Issy* a 6 punti e Le Havre* a 4, formazioni attualmente destinate a retrocedere in Division 2.

In * il numero di partite in meno.

Post Correlati

Leave a Comment