Inghilterra | Caos Fawsl, gioca (e vince) solo il Chelsea

Inghilterra

In Inghilterra la Barclays Fa Women’s Super League è nel caos dopo i casi di positività al covid-19 riscontrato tra alcune giocatrici rientrate dalle vacanze di fine anno.

La cattiva gestione della situazione d’emergenza che ha coinvolto Football Association, formazioni di Super League e le loro tesserate costa cara al campionato che ha visto cinque rinvii su sei match validi per l’undicesima giornata.

Una situazione che salva in corner Everton, Manchester City e Arsenal, tra le squadre con più giocatrici indisponibili tra positività e isolamenti.

Ma che alimenta maggiormente le polemiche con qualche stoccata da parte della manager Casey Stoney del Manchester United, che ha punzecchiato l’Everton.

La stessa Stoney ha inoltre chiesto scusa pubblicamente per aver riposto troppa fiducia nelle sue calciatrici.

Restando in casa Red Devils, esemplare il comportamento delle statunitensi Christen Press e Tobin Heath, che hanno rinunciato a partire per gli USA.

Kirby 4 ever, pokerissimo per il Chelsea campione d’Inghilterra

Il Chelsea campione d’Inghilterra batte il Reading a domicilio con un pesante 5 a 0, in cui spicca la prestazione strepitosa di Fran Kirby.

La n°14 delle Blues torna al gol realizzando una quaterna che permette alle londinesi di accorciare sullo United capolista e con una partita da recuperare.

Sam Kerr trova la risposta del portiere Moloney al volo, ma quest’ultima nulla può sul dribbling con cui viene saltata da Kirby, che deposita facilmente in rete al 16′.

Un clamoroso palo pieno rinvia l’appuntamento con la doppietta della nazionale inglese, che centra il bersaglio grosso al 45+2′ su assist di Kerr.

Al 23′ l’attaccante delle londinesi intercetta un lancio di Mitchell, resiste al suo tentativo di rimonta e trafigge Moloney per la seconda volta.

Kirby prova a vestire i panni della finalizzatrice ma il fuoco vivo che le arde dentro la porta al quarto appuntamento con il gol al 53′.

Se i primi tre gol erano arrivati con conclusioni di piede, il poker della britannica giunge con un colpo di testa sugli sviluppi di un’azione da corner.

Emma Hayes può permettersi un po’ di turnover e la neo entrata Ji chiude l’elenco delle marcature al termine di una spettacolare azione (85′).

Il Chelsea potrebbe arrotondare il punteggio ma nel recupero Fleming prima ed England poi mancano l’appuntamento con il gol.

Post Correlati

Leave a Comment