Spagna | Primera Iberdrola, Levante ed Eibar ok. Rinviate sette partite

Spagna

Il maltempo che ha colpito la Spagna e i nuovi casi di positività al covid-19 hanno portato al rinvio di sette partite su nove della 15esima giornata di Primera Iberdrola.

Situazione che rende ancora più caotico il calendario del campionato spagnolo, alle prese con partite da recuperare e nuovi rinvii come nel caso di Deportivo Abanca-Rayo Vallecano.

La formazione galiziana vive la situazione più delicata con 9 giocatrici positive al coronavirus e 15 giocatrice ancora isolate.

Il Santa Teresa segue in questa paricolare classifica con 8 giocatrici isolate.

Levante sale al terzo posto. Athletic Club in crisi nera

Nelle uniche due partite disputate, vittorie di misura e con lo stesso risultato di 1 a 0 per il Levante contro il Granadilla Tenerife e per l’Eibar in casa dell’Athletic Club.

La formazione granota conquista tre importantissimi punti che valgono il terzo posto provvisorio, ai danni proprio la formazione delle Canarie.

Il Levante domina il campo per 70 minuti di gioco, creando diverse occasioni da gol ma mostrando poco cinismo in fase offensiva.

La solita Esther Gonzalez sigla il gol partita al minuto 32 del primo tempo con un tap-in dopo che la stessa centravanti aveva colpito il palo.

Per la punta della Spagna arriva così la rete n°14 in campionato, allungando così in testa alla classifica marcatrici della Primera Iberdrola.

Dopo un’occasione sprecata da Andonova a inizio ripresa, Gavira compie un miracolo sulla linea salvando sulla conclusione di Gonzalez.

La traversa impedisce a Carnoza di trovare la via del raddoppio direttamente su calcio di punizione al 66′.

Il Tenerife si vede soltanto a partire dal 70′ e con le conclusioni di Prieto e di Perez, che sprecano due errori della difesa del Levante.

L’Athletic Club cade in casa contro l’Eibar nella prima partita del nuovo tecnico Iturregi (ex calciatrice delle basche) sulla panchina biancorossa.

E continua il suo periodo di profonda crisi che la vede non conquistare tre punti dal 5 novembre 2020, in occasione della quinta giornata.

La squadra ospite che crea la prima occasionissima da gol con il palo colpito da Kgatlana al 7′, la quale spreca una seconda chance significativa al 12′.

La capocannoniera della rojablanca basca Lucia Garcia manca il gol del pareggio in due occasioni nel secondo tempo.

L’Eibar resiste in inferiorità numerica dopo l’espulsione per doppio giallo rifilato ad Ana Perez e trova il calcio di rigore per fallo su Kgatlana al 89′.

Dal dischetto Sara Navarro spiazza De la Nava e regala tre punti fondamentali per la formazione ospite.

Al via oggi la Supercoppa di Spagna

Il calcio iberico ritorna protagonista questa settimana con la Supercoppa di Spagna, che comincerà oggi con la formula delle Final Four adottata sul versante italiano.

Nella giornata di oggi scenderanno in campo Levante e Logroño, con inizio previsto per le ore 19 in diretta sul canale Teledeporte.

Il Levante scenderà in campo sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria ottenuta in campionato e il terzo posto temporaneo conquistato.

Il Logroño, senza Olga Garcia infortunata e out fino a fine stagione, proverà il colpaccio per centrare una finale difficile da conquistare sulla carta.

Grandissima attesa per la seconda semifinale tra l’Atletico Madrid di Alia Guagni e il Barcellona campione di Spagna in carica.

La rojablanca ritrova in extremis l’attaccante brasiliana Ludmila, uscita dalla positività al Coronavirus.

Situazione paraddosale in casa blaugrana. Le catalane erano rimaste bloccate a Madrid per tre giorni senza poter uscire dall’hotel e di conseguenza allenarsi.

Soltanto nella mattinata di ieri hanno potuto far ritorno in Catalogna raggiungendo Barcellona in autostrada, per poi partire in aereo verso Almeria. Atletico e Barça scenderanno in campo mercoledì alle 19, con diretta prevista su Teledeporte.

La finale verrà disputata ad Almeria (sede delle semifinali) sabato 16 gennaio alle ore 20.

Foto: Levante Femminile account Twitter.

Post Correlati

Leave a Comment