Spagna | Primera Iberdrola, Atletico Madrid e Tenerife in testa

Primera Iberdrola

La nona giornata della Primera Iberdrola sorride all’Atletico Madrid che approfitta del pari del Tenerife e lo raggiunge in testa alla classifica.

Le isolane spreca il doppio vantaggio contro l’Athletic Club di Bilbao (reti di Ramos al 41′ e Poljak al 43′) e viene raggiunta al 89′ dalla seconda rete di giornata di Lucia Garcia.

La formazione madrilena non spreca la ghiotta occasione e conquista tre importantissimi punti nel 8-1 con cui affonda il Deportivo La Coruña.

Ludmila realizza una clamorosa quaterna e da sola batte le galiziane. Laurent realizza una doppietta, di Duggan e Castellanos le altre reti madrilene.

Il Real Madrid ottiene il secondo successo consecutivo grazie al 3-0 rifilato al Real Betis, che subisce il terzo ko di fila in campionato.

La partita viene decisa nella ripresa dalle reti di Kaci al 32′, di Cardona al 39′ e della capo cannoniere della Primera Iberdrola Kosovare Asllani.

Il Madrid Cff vince il derby contro il Rayo Vallecano per 4-1. Doppio vantaggio del Madrid con Cantuario e Portales, Bulatovic dal dischetto accorcia.

Nella ripresa Borja riporta a due le reti di distacco e Cantuario chiude la giostra dei gol con il definitivo 4-1.

Dietro al duo di testa troviano il non sorprendente Barcellona, che liquida la pratica Real Sociedad con un sonoro 5-1.

Ouahabi apre le marcature al 16′, ma il pari realizzato da Nahikari Garcia riporta sulla Terra le campionesse di Spagna in carica.

L’autogol di Rabano consente al Barça di andare al riposo avanti di un gol e di poter coordinare gli attacchi che nella ripresa saranno devastanti per le basche.

Dal 77′ al 85′ il Barcellona va a bersaglio per tre volte con Putellas, Torrejon e Caldentey.

Le altre partite della Primera Iberdrola e la classifica dopo 9 giornate

Nelle altre partite della Primera Iberdrola il Levante batte per 2-0 il Santa Teresa grazie alle reti di Navarro e Mendez.

Pareggio senza reti tra Siviglia e Valencia, per 2-2 tra Huelva ed Eibar e per 1-1 tra Logroño ed Espanyol.

In classifica Atletico Madrid e Tenerife comandano la Primera Iberdrola a quota 20 punti, davanti a Barcellona*** a 18, Real Madrid* a 16, Real Sociedad* a 15, Levante*** e Valencia a 13, Siviglia**, Madrid CFF*** e Athletic Club a 12, Espanyol e Santa Teresa* a 10, Eibar** a 8 e Real Betis a 7.

In zona retrocessione troviamo Rayo Vallecano*** e Logroño* a 3 punti, Sporting Huelva** a 2 e Deportivo Abanca* a 0 punti.

Post Correlati

Leave a Comment