Uwcl | La Fiorentina pesca lo Slavia Praga, per la Juventus c’è il Lione

Sorteggio sfortunato per la Juventus che pesca le campionesse in carica del Lione dall’urna di Nyon. Le francesi dovranno rinunciare ad Ada Hegerberg per la doppia sfida dei sedicesimi di finale di Champions League a causa di una frattura alla tibia. In dubbio anche Eugénie Le Sommer per una lesione al bicipite femorale destro. Le transalpine, nonostante la possibile defezione delle due giocatrici, erano comunque la squadra da non pescare per le bianconere. Va invece bene alla Fiorentina, che evita i pericoli Manchester City e Psg e affronterà lo Slavia Praga.

Sedicesimi di finale (andata: 9-10 dicembre; ritorno: 15-16 dicembre):
Sankt Pölten (Austria) – Zurigo (Svizzera)
Lanchkhuti (Georgia) – Rosengård (Svezia)
Göteborg (Svezia) – Manchester City (Inghilterra)
Sparta Praga (Repubblica Ceca) – Glasgow City (Scozia)
Juventus (Italia) – Lione (Francia)
Spartak Subotica (Serbia) – Wolfsburg (Germania)
Fiorentina (Italia) – Slavia Praga (Repubblica Ceca)
Benfica (Portogallo) – Chelsea (Inghilterra)
Pomurje (Slovenia) – Fortuna Hjørring (Danimarca)
Žytlobud-2 Charkiv (Ucraina) – Biik Kazygurt (Kazakistan)
Vålerenga (Norvegia) – Brøndby (Danimarca)
Ajax (Olanda) – Bayern Monaco (Germania)
Psv Eindhoven (Olanda) – Barcellona (Spagna)
Minsk (Bulgaria) – Lillestrøm Kvinner (Norvegia)
Górnik Łęczna (Polonia) – Psg (Francia)
Servette (Svizzera) – Atletico Madrid (Spagna)

Post Correlati

Leave a Comment