Francia | Lione ok, Psg e Montpellier tengono il passo

Francia

Le campionesse di Francia dell’Olympique Lione e le due inseguitrici Psg e Montpellier vincono i rispettivi incontri e staccano il Fleury 91.

Una curiosità riguarda le reti che hanno permesso alle tre formazioni di vincere: sono arrivate tutte nella ripresa, fatto piuttosto inusuale.

Il Lione campione in carica marcia a passo spedito battendo il Fleury 91 a domicilio per 3 a 0, con la formazione di casa ko dopo tre risultati utili consecutivi.

Malard apre la rassegna delle occasioni da rete trovando la respinta di Philippe, Taylor tenta la prima gioia di giornata mandando però a lato.

Sul finale di tempo Le Garrec impegna Bouhaddi in questa che resta l’unica occasione del Fleury 91 nella prima frazione di gioco.

L’armata guidata da Vasseur sblocca il risultato con Buchanan che sfrutta il ponte di Renard insaccando di testa al 68′.

Il capitano delle lionesi svetta più alta di tutte e indirizza in porta un pallone calciato dalla bandierina, portando a due le reti dell’Ol (79′).

A cinque minuti dal 90′ Nikita Parris trafigge Philippe in uscita e sigla la rete del definitivo 3-0.

Tris Psg, Petermann consegna tre punti al Montpellier | Francia

Il Paris Saint Germain batte il Digione a domicilio e con lo stesso punteggio delle campionesse di Francia. Dopo un primo che regala solo due occasioni con Morroni e Diani, le capitoline si sbloccano nella ripresa.

Dopo la traversa colpita da Nadim, le parigine passano in vantaggio con Paixao che riceve pallone da Nadim e insacca alla destra di Chavas.

Sale in cattedra Baltimore e l’esterno difensivo mette a segno le due reti che chiudono l’incontro. Il 2 a 0 arriva al 59′ e su un pallone respinto centralmente da Chavas, il tris definitivo al 90′ con un tiro angolato dal limite dell’area.

Il Montpellier trova il successo nel recupero al termine di una partita difficile contro l’altra formazione capitolina del Paris Fc.

Ospiti in vantaggio al 57′ con il diagonale di Viens che trova nel palo la sponda per terminare in rete. Il pari casalingo arriva al 79′ con Fowler, che indirizza il pallone dove Honegger non può arrivare.

Al 90+1′ Petermann aggiunge all’assit la rete del definitivo sorpasso, che lascia l’amaro in bocca alle avversarie.

Le altre partite e la classifica della D1 Arkema

Il neo-promosso Issy sprofonda sul campo dello Stade de Reims perdendo per 1-7. Vittoria di misura per il Bordeaux di Elena Linari (non scesa in campo) sul Guingamp e per il Soyaux sul campo del Le Havre.

In classifica il Lione comanda a 12 punti, davanti a Psg e Montpellier a quota 10, al Fleury a 7 e alla coppia Digione-Soyaux a 6 punti.

Dietro di loro Bordeaux a 5, Le Havre, Paris FC e Reims a 4, ultime Issy e Guingamp a zero punti.

Post Correlati

Leave a Comment