Serie A | L’Empoli non si ferma e cala il tris a Bari

Continua la cavalcata dell’Empoli che centra la terza vittoria su quattro gare di campionato. Le ragazze di Alessandro Spugna vincono a Bari e agganciano la Fiorentina e, in attesa del posticipo, Milan e Juventus a nove punti. Il primo tempo si chiude con il meritato doppio vantaggio delle toscane, che si rendono subito pericolose al 5′ con una punizione di Glionna dal limite dell’area che termina di poco fuori. Il gol arriva al 20′ su schema da calcio piazzato: Bellucci serve De Rita che porta avanti le ospiti con un bel tiro a giro che batte Myllyoja. L’Empoli continua a macinare gioco ma la conclusione di Polli termina alta. La Pink Bari si vede solo al 43′ con un tiro che non può impensierire Fedele. Prima dell’intervallo c’è tempo per il raddoppio empolese: De Rita serve sulla destra Glionna che mette al centro per Polli la quale non sbaglia. Nel recupero le padrone di casa recriminano per un calcio di rigore non assegnato. Sugli sviluppi del calcio d’angolo successivo Lea salta più in alto di tutte ma manda di poco la palla sopra la traversa. Nella ripresa le emozioni diminuiscono e per la prima azione degna di nota bisogna attendere il 73′ con una punizione di Silvioni che tocca l’esterno della rete dando solo l’illusione del gol. Sul fronte opposto ci prova Prugna ma difetta di precisione. L’Empoli resta in dieci a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Bellucci ma la formazione di casa non ne approfitta. Anzi, è ancora l’Empoli che prima si rende solo pericoloso con il pallonetto di Glionna che termina alto e poi a calare il tris con la neo entrata Acuti brava a finalizzare un’azione personale di Cinotti.

Pink Bari – Empoli 0-3 (20′ De Rita, 45′ Polli, 89′ Acuti)

Pink Bari (4-1-4-1): Myllyoja; Marrone, Lea, Soro (cap.), Capitanelli; Ketiš; Sule (61′ Manno), Strisciuglio (79′ Piro), Silvioni, Helmvall; Ceci (52′ Novellino).
A disposizione: Difronzo, Venanzi, Di Bari, Mascia, Lorenza, Buonamassa.
Allenatrice: Cristina Mitola.

Empoli (4-3-3): Fedele; Di Guglielmo (cap.), Binazzi, Zoi Giatras, De Rita (90’+3′ Toniolo); Cinotti, Bellucci, Prugna; Glionna (90’+2′ Miotta), Polli (90′ Knol), Domping (64′ Acuti).
A disposizione: Capelletti, Brscic, Varriale, Morreale, Leonessi.

Arbitro: Gianpiero Miele di Nola.
Assistenti: Emanuele Bocca di Caserta e Fabio Mattia Festa di Avellino.

Ammonizioni: 25′ Ketiš (P), 40′ Capitanelli (P), 59′ Novellino (P), 65′ Lea (P), 72′ Binazzi (E), 88′ Piro (P).
Espulsioni: 75′ Bellucci (E) per doppia ammonizione (primo cartellino giallo al 23′).

Risultati e calendario quarta giornata:
Napoli Femminile – Inter 1-1 (52′ Hjohlman – 11′ Bartoňová)
As Roma – Hellas Verona 2-0 (40′ Serturini, 45’+1′ Lázaro)
Fiorentina – Sassuolo 1-3 (87′ Breitner – 38′ Dubcová (rig.), 45’+1′ Bugeja, 47′ Dubcová)
Pink Bari – Empoli 0-3 (20′ De Rita, 45′ Polli, 89′ Acuti)
San Marino – Florentia San Gimignano [domenica 4 ottobre ore 17.45, diretta Timvision]
Milan – Juventus [lunedì 5 ottobre, ore 20.45, diretta Sky & Timvision]

Classifica:
Sassuolo 10, Milan 9*, Juventus 9*, Empoli 9, Fiorentina 9, As Roma 7, Inter 4,  Florentia San Gimignano 3*, Pink Bari 3, Napoli Femminile 1, Hellas Verona 0, San Marino 0*.
* una partita in meno

Federico Scarso

Foto: Empoli Ladies.

Post Correlati

Leave a Comment