Uefa Awards 2020, le nomination della Champions League

La Uefa ha annunciato le finaliste per ruolo degli Awards per la Women’s Champions League 2019/20, che quest’anno prevedono l’assegnazione dei premi anche per il migliore allenatore e la migliore allenatrice della stagione 2019/0.

Nessuna novità tra i pali, dove Sarah Bouhaddi (Lione), Christiane Endler (Psg) e Sandra Paños (Barcellona) si contenderanno il premio di miglior portiere.

Nella categoria “migliore difensore” troviamo Wendie Renard (Lione), Lena Goessling (Wolfsburg) e Lucy Bronze (Lione), con quest’ultima che ha lasciato la realtà francese per tornare in Inghilterra al termine della Champions League.

In lizza per il premio di migliore centrocampista vi sono Dzsenifer Marozsan (Lione), Alex Popp (Wolfsburg) e Sara Björk Gunnarsdóttir (Lione/Wolfsburg).

Una particolarità riguardo quest’ultima. L’islandese aveva disputato la stagione europea con il Wolfsburg, lasciato dopo il doblete in Germania, per sposare la causa Lione con cui ha vinto la coppa proprio contro le sue ex compagne di squadra.

Infine la categoria “migliore attaccante” che vede un’altra presenza del Lione, Delphine Cascarino, l’ex Wolfsburg Pernille Harder (oggi al Chelsea) e Vivianne Miedema (Arsenal), capocanonniere dell’edizione 2019/20.

Post Correlati

Leave a Comment