Brasile | La Seleçao femminile avrà lo stesso trattamento economico degli uomini

Brasile

Forte segnale dal Brasile per quanto riguarda la parità di genere. La Confederação Brasileira de Futebol ha comunicato che le donne e gli uomini della Seleção riceveranno lo stesso trattamento economico.

Ecco cosa ha dichiarato Rogerio Caboclo, presidente della Federazione brasiliana, all’interno del comunicato:

“Da marzo di quest’anno, la Cbf ha dato un pari valore in termini di premi e tariffe giornaliere al calcio maschile e femminile. Le giocatrici guadagnano la stessa cosa dei giocatori durante le chiamate. Ciò che ricevono quotidianamente, anche le donne lo ricevono. Quello che guadagneranno con le vittorie o con le tappe delle Olimpiadi del prossimo anno sarà lo stesso che avranno gli uomini.”

Un passo importante che porta lo Stato sudamericano nel piccolo raggruppamento delle Federazioni che hanno adottato questo provvedimento. Tra queste, però, non c’è la nazionale Usa nonostante le vittorie in più ottenute rispetto alla controparte maschile.

Proprio la questione vittorie ha sollevato malcontento sui social da parte degli appassionati di calcio in Brasile, nazione nella quale il calcio è una religione. In particolar modo su Twitter, dove la protesta nasce per via delle zero vittorie della Seleçao brasiliana rispetto alle cinque degli uomini.

Se è vero che donne e uomini hanno raggiunto la parità di trattamento economico all’interno della nazionale e che sarà effettivo dalle prossime Olimpiadi, siamo ancora lontani da quella parità di giudizio e considerazione per quanto riguarda i due movimenti.

Post Correlati

Leave a Comment