La Primavera dell’As Roma cala il poker contro il Pomigliano

Il Pomigliano, club neopromosso in serie B ma con ambizioni di alta classifica, esce sconfitta dall’amichevole contro la formazione Primavera dell’As Roma di Fabio Melillo. Le giallorosse si impongono sulle campane, rinforzate con gli otto nuovi acquisti anticipati, oltre a Danielle Cox e Ida D’Avino, dimostrando ancora una volta di avere una delle Under 19 più forti d’Italia. Le giallorosse partono subito forte e dopo 25 minuti sono sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Serena Landa. Alla mezz’ora Giada Tarantino cala il tris. Nella ripresa i due tecnici effettuano tutti i cambi a disposizione ma sono ancora le capitoline a segnare al 75′ con Sara Massimi. A due minuti dal novantesimo Luana Esposito trova il gol della bandiera battendo Viola D’Alessio per il 4-1 finale.

Un risultato che dà morale alla giovane truppa di Fabio Melillo, rafforzata dalla ventottenne Osinachi Marvis Ohale, nuovo acquisto della prima squadra e in campo nel primo tempo per ottenere minutaggio nelle gambe. Dall’altra parte subito nella mischia Giulia Ferrandi e Giorgia Tudisco, tornate al calcio a undici e autrici di una buona prova. L’ex Florentia è stata provata come terzino sinistro.

As Roma U19 – Pomigliano 4-1 (16′ Landa, 25′ Landa, 31′ Tarantino, 75′ Massimi – 88′ L. Esposito)

As Roma Under 19: Ghioc, Battistini, Pacioni, Ohale, Ridolfi, Ferrara, Massa, Severini, Petrara, Tarantino, Landa.
Subentrate: D’Alessio, Massimino, Comodi, Boldrini, Pienzi, Borelli, Grossi, Massimi, Vigliucci.
Allenatore: Fabio Melillo.

Pomigliano: Del Pizzo, Apicella, Schioppo, Cox, Ferrandi, M. Russo, Domi, Tudisco, Pinna, Galluccio, Riboldi.
Subentrate: Balbi, Parnoffi, V. Esposito, D’Avino, L. Esposito, Lombardi, La Manna, El Bastali, Tata.
Allenatore: Salvatore Esposito.

Federico Scarso

Post Correlati

Leave a Comment