Nwsl | Sky Blue e Red Stars in semifinale ai calci di rigore

nwsl

Sono Chicago Red Stars e Sky Blue le ultime due semifinaliste della Nwsl Challenge Cup 2020. Le due franchigie hanno battuto ai rigori rispettivamente l’Ol Reign e i Washington Spirit del talento statunitense Rose Lavelle.
Le due formazioni si affronteranno il 22 luglio alle ore 20 di Salt Lake City, quando in Italia saranno le 4 del mattino del giorno successivo.

Pari a reti bianche tra Red Stars e Ol Reign al termine dei 90′ di gioco. Chicago alla conclusione con McCaskill dopo 4′, brava Murphy a deviare in corner. Sull’azione da calcio d’angolo Ertz colpisce male e manca una papabile palla gol. E al 12′ Johnson da fuori colpisce la parte alta della traversa.
L’Ol Reign si vede con la conclusione fuori di Cruz al 24′ e con la botta di Fishlock che impegna Naeher al 31′.
Nella ripresa Naeher salva sulla linea su colpo di testa di Huerta, poi è di nuovo Chicago a rendersi pericolosa con Watt che dribbla quattro giocatrici ma manda clamorosamente a lato da posizione favorevolissima.
Dal dischetto le Red Stars ottengono il 100% delle realizzazioni, le Spirit invece sbagliano il primo rigore con Cruz e l’ultimo con Barnes.

Nel match andato in scena nella mattinata statunitense, le Sky Blue vincono all’ultimo tiro dal dischetto contro la franchigia della capitale. Anche qui nessuna rete durante i minuti regolamentari.
Le Sky Blue vanno alla conclusione con Yokoyama al 12′ ma la palla termina out, poi Dorsey per le Spirit manda a lato. La più grande occasione del primo tempo arriva con il colpo di testa di Sanchez (Spirit) che il portiere Sheridan devia in corner.
Nella ripresa Yokoyama colpisce una clamorosa traversa al minuto 54, mentre dall’altra parte Onomonu potrebbe colpire meglio di testa, ma manda a lato (71′).
Nella lotteria dei rigori Richardson e Staab sbagliano al terzo turno, Feist sbaglia l’ultimo e decisivo che costa l’eliminazione alle Spirit.

Mirko Marletta

Post Correlati

Leave a Comment