Uwcl | Liste Uefa, le novità in vista delle Final Eight

Novità importanti in vista delle Final Eight di Champions League. Il Comitato Esecutivo della Uefa ha deciso di consentire alle formazioni qualificate nelle competizioni europee di poter inserire un massimo di sei nuovi giocatori nella lista da consegnare. I sei nuovi nomi possono aver giocato in competizioni europee con altre formazioni, ma soltanto tre con quelle ancora in corsa in Europa.

Spostando l’attenzione alla Uwcl, questa modifica permetterà alle formazioni in corsa di poter modificare le liste Uefa con gli ultimi colpi della campagna acquisti.

Prendiamo l’esempio dell’Atletico Madrid che si era trovata senza portieri dopo gli addii di Gallardo e Van Veenendaal. La società rojablanca potrà schierare sia Peyraud-Magnin (ex Arsenal) sia Lindahl (ex Wolfsburg), che erano scese in campo con le loro precedenti società negli ottavi di finale. Così come Alia Guagni e van Donken, con la prima che ha giocato con la Fiorentina non qualificata ai quarti e la seconda non ha giocato con una formazione qualificata alla competizione europea.

Il Lione potrà approfittarne per lanciare i suoi ultimi acquisti Lola Gallardo ed Ellie Carpenter: la prima ha giocato con l’Atletico e occuperà la casella destinata alle giocatrici che hanno militato con squadre qualificate alle Final Eight, la seconda non ha giocato alcun incontro in Europa, provenendo dal Portland Thorns.

Post Correlati

Leave a Comment