Usa | Nwsl Challange Cup, Lavelle vince la sfida contro Ertz

Chicago Washington

I Washington Spirit di Rose Lavelle ottengono i primi tre punti in Nwsl Challange Cup grazie al 2 a 1 inflitto ai Chicago Red Stars di Julie Ertz. Le Spirit raggiungono in testa alla classifica Nc Courage, che nella partita delle 10:30 (ore di Salt Lake City) aveva battuto Portland Thorns con lo stesso risultato.

Un momento toccante poco prima dell’inizio della partita. Julie Ertz si è inginocchiata abbracciando la compagna di squadra Casey Short durante il momento di silenzio che ha preceduto il via alle ostilità. Come già accaduto poco prima del via di Nc Courage contro Portland Thorns, le giocatrici si inginocchiano durante l’inno nazionale in segno di protesta contro le diseguaglianze razziali.

Alla prima occasione gol le Spirit passano in vantaggio grazie a Rose Lavelle, che sfrutta il pallone vagante respinto dal portiere e insacca sotto la traversa al 8′.
È ancora la centrocampista statunitense a farsi vedere al 42′ con una conclusione calciata addosso a Naeher, mancando così la più ghiotta delle occasioni.

L’appuntamento con il raddoppio è soltanto rinviato alla ripresa: Naeher non spazza subito il pallone, Hatch la contrasta e insacca dopo 22″ dall’inizio del secondo tempo.
Al 51′ le Red Stars si fanno vedere in maniera tangibile: Brian fa partire un diagonale rasoterra di destro che Bledsoe può solo toccare e riapre la partita.
Chicago manca il pari in due occasioni: prima con Watt che calcia sul palo di Bledsoe, esaltando i suoi riflessi, e poi al 89′ St Georges spara addosso all’estremo difensore avversario.
Nei minuti di recupero Naeher respinge in corner la pericolosa incornata di Collins.

Post Correlati

Leave a Comment