Calciomercato | Dalila Ippólito saluta l’Uai Urquiza. Juventus a un passo

Dalila Ippólito ha salutato tramite i propri canali social i tifosi dell’Uai Urquiza, annunciando una nuova avventura. Questo il testo completo tradotto in italiano: “Bene, eccomi qui, un’altra volta, solo per crescere. Il minimo che possa darvi sono parole di gratitudine. A voi compagne, famiglia di guerriere che mi hanno inculcato e insegnato valori che mi serviranno domani e per sempre nella vita. Sono grata per la vostra compagnia in questo periodo, per l’appoggio incondizionato di ognuna di voi e soprattutto per l’unione e l’umanità che ci sono state nel gruppo. Non voglio dimenticarmi di chi insegna e lavora giorno dopo giorno nel club che si è adoperato per farmi stare bene fin dal primo giorno in cui sono arrivata. Grazie all’allenatore per le sue richieste e il lavoro duro in ogni allenamento, vado con molte lezioni imparate. Allo staff medico, ai kinesiologi che in questo tempo mi hanno sempre aiutata e risollevato quando avevo un infortunio e gli animi non erano dei migliori. A Ori per il suo accompagnamento tanto importante e per richiederci sempre di più per migliorare il nostro corpo ogni giorno. Spero di non dimenticarmi di nessuno, sono stata felice in questo periodo nel ‘Furgon’, mi sarebbe piaciuto dire addio alla squadra vincendo un titolo o festeggiando la realizzazione di un obiettivo ma le circostanze della pandemia ci hanno impedito di lottare per il titolo fino all’ultima giornata”. La calciatrice non si dimentica neppure del suo passato: “Oggi voglio ringraziare anche tutta la gente del River Plate, che mi ha visto crescere ed è stata la mia radice nel calcio professionistico, dove sono cresciuta come persona come sportiva, e una parte di quella che sono oggi lo devo alla gente che mi ha accompagnato in questi begli anni. Sarò sempre grata a tutti loro e ho conosciuto grandi persone che sono state sempre al mio fianco e mi accompagnano dovunque vada. Farò un grande passo nella mia vita e nella mia carriera calcistica e sono molto felice ed emozionata per quello che verrà. La prossima destinazione si saprà presto. Un abbraccio enorme e un grazie eterno”.

La prossima destinazione della centrocampista argentina sembra essere, come avevamo anticipato, la Juventus che, salvo sorprese, dovrebbe aggiudicarsi le prestazioni della classe 2002. In patria è sicuramente una delle giovani più promettenti in assoluto e sembra pronta a mettersi in gioco in Europa, nel club tre volte campione d’Italia, con l’obiettivo di crescere ancora e diventare un’icona del calcio femminile argentino.

Foto: Stefi Leon.

Post Correlati

Leave a Comment