Le calciatrici del Milan: “Amarezza per la Champions, torneremo più forti”

Milan Roma

Le calciatrici della prima squadra del Milan hanno scritto una lettera indirizzata ai tifosi. Amarezza e delusione per la mancata qualificazione alla Champions League, ma anche tanto ottimismo e impegno verso il futuro. Di seguito, riportiamo il testo integrale:

“Cari tifosi,
dopo le decisioni della Figc sul campionato di serie A femminile vorremo condividere alcuni nostri pensieri su questa stagione, iniziata con grande entusiasmo, e poi, purtroppo, travolta dal dramma del coronavirus.
Il Covid-19 ci ha fatto capire che davanti a tutto dobbiamo porre la salute e gli affetti. È per questo che abbiamo subito aderito a tutte le indicazioni delle autorità e delle istituzioni sportive, oltre che del nostro club, che si è subito attivato per far fronte all’emergenza.
Dal 18 maggio, e fino a pochi giorni fa, siamo tornati al Vismara, con il cuore pieno di speranza. Abbiamo lavorato quotidianamente, perché il calcio è la nostra vita, e sappiamo quanto sia efficace nel trasferire fiducia e sollievo. Avremmo voluto scendere in campo per i nostri obiettivi, per un Milan protagonista, in Italia e in Europa. Ci siamo impegnati al massimo per onorare la nostra maglia, per vincere, per conquistare la qualificazione alla Champions League, che ci è sfuggita di mano per un calcolo matematico, un verdetto che abbiamo colto con amarezza, ma che promettiamo sarà la leva per tornare più forti e più determinati che mai. Già dalla seconda settimana di luglio saremo nuovamente al centro sportivo Vismara per prepararci al meglio in vista della prima gara del nuovo campionato, in programma il 22 di agosto.
Per tutti voi una promessa: daremo il massimo per toglierci ancora tante soddisfazioni, con le stesse grandi ambizioni, lo stesso entusiasmo, ricambiando la straordinaria energia che ci date ogni giorno. Sempre Milan!”.

Foto: Ac Milan.

Post Correlati

Leave a Comment