Champions, allo studio un finale in formato ridotto

uefa women's champions league

Non c’è solo la serie A italiana a fare i conti con l’incertezza di una ripresa o meno dei giochi. La Uefa avrebbe infatti intenzione di riprendere la Champions League tornando in campo in campo per regalare ai tifosi un gran finale, nonostante tutto.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla redazione di donnenelpallone.com, infatti, la Uefa sarebbe al lavoro per portare a termine la stagione del massimo torneo europeo per club in un formato ridotto e rapido, da giocare nel mese di agosto in gara unica in campo neutro.

In questo caso le atlete che dovranno giocare i quarti di finale, a eccezione di Wolfsburg e Bayern Monaco già di nuovo impegnate nella Frauen Bundesliga, dovrebbero ritornare ad allenarsi tra la prima e la seconda settimana di luglio, così da prepararsi in vista degli incontri di coppa.

Mirko Marletta

Post Correlati

Leave a Comment