Francia | Wendie Renard a Rmc Sport: “Interessata a giocare all’estero”

Dzsnnifer Marozsan e Sarah Bouhaddi potrebbero non essere le sole giocatrici a lasciare l’Olympique Lione al termine della stagione. Dopo 14 anni conditi da successi in serie e di cui l’ultimo giunto pochissime ore fa, la capitana storica Wendie Renard potrebbe fare le valigie al termine della stagione. È stata la stessa centrale difensiva transalpina ad aprire una possibilità durante la trasmissione Rmc Sport Show Revival.

“Sono all’Ol da 13 anni (14 al termine di questa stagione, ndr), sono stata vicina a lasciare il club per due volte e non è successo. Ho sempre detto che sono nel più grande club femminile, ma ho anche detto che per una nuova sfida sarei interessata a giocare all’estero e vincere nuovi titoli”.
Nel corso dell’intervista Renard lascia una porta aperta anche alla possibilità di restare all’Ol. “Non chiudo a nulla e ovviamente a una continuazione con il Lione. Sono sotto contratto con l’Ol, ma il presidente sa che ci sarà un’opportunità io la coglierò.”.

In caso di addio alle campionesse d’Europa, Wendie Renard ha già qualche idea sulla sua possibile nuova destinazione. “È vero che gli Stati Uniti sono un passo avanti a livello di professionalità, ma anche altri campionati si stanno sviluppando bene come l’Italia, l’Inghilterra e la Spagna. Mi piace molto Londra, anche se non ho alcuna preferenza”.
Con una chiusura d’intervento in bilico tra il vado e resto. “Voglio lasciare una traccia e questo significa che se lascio l’Ol dovremmo esibirci subito. Il mio pensiero è lì, ma al momento sono al Lione e mi sento bene”.

Mirko Marletta

Foto: Olympique Lione

Post Correlati

Leave a Comment