Coronavirus, prosegue la sosta forzata

La Divisione Calcio Femminile, in virtù del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1º aprile, ha disposto la sospensione e il rinvio a data da destinarsi di tutte le gare di serie A, serie B, campionato Primavera e Coppa Italia calendarizzate fino al 13 aprile e, sino a quando le disposizioni statali non modificheranno quelle del sopracitato dpcm.

Post Correlati

Leave a Comment