Serie A | Classifica cannonieri: vince Cristiana Girelli

Il campionato di serie A è ufficialmente concluso anticipatamente. Analizziamo quindi la classifica cannonieri finale. Specifichiamo che teniamo in considerazione le reti assegnate dalla Figc, nonostante due episodi controversi che vedono protagoniste altrettante calciatrici sul podio.

Guida in classifica Cristiana Girelli (Juventus), che ha realizzato 16 gol in 16 giornate disputate e viaggia pertanto alla media di una rete a partita. La bianconera è andata a bersaglio tre volte dagli undici metri e ha segnato tre doppiette contro Sassuolo, Hellas Verona e Inter. La doppietta nella gara di andata contro il Sassuolo è tuttavia controversa: la prima rete della giocatrice bianconera è in realtà uno sfortunato autogol di Diede Lemey in quanto il tiro della numero 10 termina sul palo, torna verso indietro e colpisce il corpo dello sfortunato portiere belga, finendo così in porta. Al secondo posto, ferme a 12 marcature, troviamo Daniela Sabatino (Sassuolo) e Tatiana Bonetti (Fiorentina). L’attaccante neroverde ha trasformato due rigori e realizzato due doppie marcature nelle sfide con Empoli e Orobica. Anche per lei, però, è arrivato un regalo inaspettato da parte della Figc: nella sfida contro l’Hellas Verona è cercata dal cross della compagna Martina Lenzini ma viene anticipata da Ilaria Lazzari che sfortunatamente devia la sfera nella sua porta. Il gol viene comunque assegnato all’attaccante, nonostante non sfiori neanche il pallone. La fantasista viola, invece, è autrice di una doppietta contro la Pink Bari e due triplette rifilate a Inter e Florentia San Gimignano. Chiudono scalando posizioni in classifica Melania Martinovic (Florentia San Gimignano) e Valentina Giacinti (Milan), che raggiungono a quota 9 sigilli Lindsey Thomas (As Roma). Per l’attaccante della formazione sangimignanese sono tre le doppiette, rispettivamente ai danni di Pink Bari, Hellas Verona e Orobica; la numero 9 rossonera ha messo a segno una tripletta contro la Pink Bari e ha trasformato due calci di rigore. Due sono le doppiette della giallorossa realizzate nelle partite contro Milan ed Empoli. Termina in rimonta anche Agnese Bonfantini (As Roma) che raggiunge i 7 centri e quindi Maegan Kelly (ex Florentia San Gimignano), che avendo lasciato l’Italia non potrà incrementare il suo bottino anche in caso di ripresa del campionato. La numero 22 della formazione romana, nel match della 15ª giornata contro l’Hellas Verona, è andata a segno ben tre volte ed è diventata la prima calciatrice del team capitolino a segnare una tripletta. La centrocampista Valentina Cernoia (Juventus) con 6 reti all’attivo messe a segno in sei sfide differenti, ha agganciato Ilaria Mauro (Fiorentina) e Gloria Marinelli (Inter). I gol dell’attaccante viola sono frutto di tre doppiette contro Hellas Verona, Orobica e Florentia San Gimignano; per la nerazzurra un rigore trasformato e una doppia marcatura ai danni dell’Empoli. Tra le nove giocatrici che hanno realizzato 5 reti una menzione particolare per la romanista Andressa, a segno in ben quattro occasioni su calcio di rigore.

Classifica marcatrici (stilata dalla Figc):
16 reti: Cristiana Girelli (Juventus).
12 reti: Tatiana Bonetti (Fiorentina), Daniela Sabatino (Sassuolo).
9 reti: Melania Martinovic (Florentia San Gimignano), Valentina Giacinti (Milan), Lindsey Thomas (As Roma).
7 reti: Maegan Kelly (Florentia San Gimignano), Agnese Bonfantini (As Roma).
6 reti: Ilaria Mauro (Fiorentina), Gloria Marinelli (Inter), Valentina Cernoia (Juventus).
5 reti: Cecilia Prugna (Empoli), Lisa De Vanna (Fiorentina), Benedetta Glionna (Hellas Verona), Stefania Tarenzi (Inter), Martina Rosucci (Juventus), Dominika Čonč (Milan), Berglind Björg Thorvaldsdóttir (Milan), Andressa Alves Da Silva (As Roma), Claudia Ferrato (Sassuolo).
4 reti: Paloma Lázaro (Fiorentina), Maria Alves (Juventus), Cristina Carp (Pink Bari), Debora Novellino (Pink Bari), Andrine Hegerberg (As Roma), Annamaria Serturini (As Roma).
3 reti: Arianna Acuti (Empoli), Norma Cinotti (Empoli), Jenny Hjohlman (Empoli), Flaminia Simonetti (Empoli), Sara Baldi (Hellas Verona), Sofia Cantore (Hellas Verona), Regina Baresi (Inter), Sofie Junge Pedersen (Juventus), Deborah Salvatori Rinaldi (Milan), Luana Merli (Orobica), Noemi Manno (Pink Bari), Elisa Bartoli (As Roma), Amalie Thestrup (As Roma).
2 reti: Janelle Cordia (Fiorentina), Alia Guagni (Fiorentina), Frederikke Thøgersen (Fiorentina), Sara Nilsson (Florentia San Gimignano), Evelyn Vicchiarello (Florentia San Gimignano), Valeria Pirone (Hellas Verona), Beatrice Merlo (Inter), Barbara Bonansea (Juventus), Arianna Caruso (Juventus), Linda Sembrant (Juventus), Andrea Stašková (Juventus), Nora Heroum (Milan), Refiloe Jane (Milan), Linda Tucceri Cimini (Milan), Vanessa Bernauer (As Roma), Manuela Giugliano (As Roma), Michela Cambiaghi (Sassuolo), Kamila Dubcova (Sassuolo), Luisa Pugnali (Sassuolo), Sofia Kongoulī (Tavagnacco), Elisa Polli (Tavagnacco).
1 rete: Lucia Di Guglielmo (Empoli), Gloria Giatras Zoi (Empoli), Francesca Papaleo (Empoli), Simona Petkova (Empoli), Marta Varriale (Empoli), Laura Agard (Fiorentina), Stephanie Breitner (Fiorentina), Tamar Dongus (Florentia San Gimignano), Dessislava Eva Dupuy (Florentia San Gimignano), Francesca Imprezzabile (Florentia San Gimginano), Janni Arnth Jensen (Fiorentina), Alice Parisi (Fiorentina), Veronica Pasini (Hellas Verona), Madison Solow (Hellas Verona), Stefania Zanoletti (Hellas Verona), Lisa Alborghetti (Inter), Eva Bartoňová (Inter), Julie Debever (Inter), Irene Santi (Inter), Eniola Aluko (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Tuija Hyyrynen (Juventus), Annahita Zamanian (Juventus), Valentina Bergamaschi (Milan), Marta Carissimi (Milan), Stine Hovland (Milan), Sara Tamborini (Milan), Francesca Vitale (Milan), Sandra Žigić (Milan), Mara Assoni (Orobica), Karin Muya (Orobica), Martina Zanoli (Orobica), Henna-Riikka Honkanen (Pink Bari), Corina Luijks (Pink Bari), Jenny Piro (Pink Bari), Francesca Soro (Pink Bari), Aina Torres (Pink Bari), Shona Zammit (Pink Bari), Manuela Coluccini (As Roma), Kaja Eržen (As Roma), Michaela Dubcova (Sassuolo), Anna Julia Molin (Sassuolo), Valeria Monterubbiano (Sassuolo), Giada Pondini (Sassuolo), Silvia Zanni (Sassuolo), Veronica Benedetti (Tavagnacco), Millie Chandarana (Tavagnacco), Shino Kunisawa (Tavagnacco), Lara Ivanuša (Tavagnacco), Valentina Puglisi (Tavagnacco).

Autogol:
1 autorete: Alice Tortelli (Fiorentina, pro Florentia San Gimignano), Caterina Fracaros (Inter, pro Fiorentina), Laura Fusetti (Milan, pro Juventus), Martina Zanoli (Orobica, pro Juventus), Camelia Ceasar (As Roma, pro Sassuolo), Shino Kunisawa (Tavagnacco, pro Milan).

Foto: sagome tratte dai siti ufficiali delle rispettive società.

Post Correlati

Leave a Comment