Spagna, manifestazioni calcistiche sospese per due settimane

Spagna

La Rfef (Real Federación Española de Fútbol) ha comunicato la sospensione di tutte le manifestazioni di calcio e di futsal a partire da oggi e per un periodo di due settimane.

La misura è stata dettata dall’emergenza Coronavirus che sta coinvolgendo anche la Spagna e porta al rinvio a data da destinarsi della 23a giornata di Primera Iberdrola prevista per il 22 marzo, delle semifinali di Copa de la Reina fissate inizialmente per il 17 e il 18 marzo, della 23a e della 24 giornata della Reto Iberdrola e di tutte le categorie inferiori, e delle nazionali maschili e femminili di ogni categoria.

Non si hanno ancora informazioni relative alle gare dei quarti di finale di Uefa Women’s Champions League tra Atletico Madrid e Barcellona, previste per il 25 marzo e per il 1° aprile. La Uefa deciderà nei prossimi giorni sulla possibilità di rinviare i due incontri, dato che allo stato attuale sia Madrid sia Barcellona presentano numerosi casi di positività al Covid19.

Mirko Marletta

Foto: Afp/LaPresse.

Post Correlati

Leave a Comment