In Arabia Saudita arriva il primo campionato di calcio femminile

La federazione sportiva dell’Arabia Saudita ha annunciato la creazione del primo campionato di calcio femminile. Una notizia che porta a una svolta in una nazione che non si è fatta conoscere nel tempo per il rispetto dei diritti delle donne, con un primo cambiamento giunto soltanto nel 2018 con l’apertura degli stadi non più “esclusiva” del genere maschile.

Il campionato di calcio femminile arabo si chiamerà Women’s Football League, sarà caratterizzato da turni preliminari che si svolgeranno in tre città: Riyad, Gedda e Damman, e che fanno parte dei campionati regionali al termine dei quali le squadre vincitrici disputeranno incontri ad eliminazione diretta nella Wfl Champions Cup, che assegnerà il titolo nazionale. Il torneo prevede un premio finale di 130 mila euro.
“Questo rafforza la partecipazione delle donne allo sport e genera un maggiore riconoscimento sportivo delle calciatrici”, è la nota ufficiale della Federazione sportiva araba.

Mirko Marletta

Foto: Fabio Cittadini.

Post Correlati

Leave a Comment