Nazionale U16 | L’Italia si arrende alla Norvegia: termina 2-0 l’ultima a La Manga

La Nazionale Under 16 chiude il Torneo de La Manga con una sconfitta contro la Norvegia, che ha fatto sua la partita soprattutto grazie a una maggiore altezza media e fisicità delle calciatrici. Il vantaggio nordico arriva al 20′ con Cathinka Cecilie Friis Tandberg, brava a sfruttare i suoi centimetri e a mettere in rete di testa da calcio d’angolo. Le palle alte mettono costantemente in difficoltà le azzurrine, che nonostante tutto riescono comunque a creare qualche grattacapo alla retroguardia norvegese cogliendo due traverse con Bernardi e Lonati ma senza riuscire a segnare, costante di tutto il torneo. Nella ripresa arriva anche il raddoppio della Norvegia con una botta da fuori area di Guro Hammer Røn. Le azzurrine, tutte alla prima esperienza internazionale, tornano in Italia con due pareggi (poi diventati sconfitte ai tiri di rigore) e una sconfitta ai tempi regolamentari, ma con la consapevolezza di aver giocato, soprattutto nelle prime due gare, un buon calcio e che il potenziale per crescere c’è.

A fine gara il commissario tecnico Jacopo Leandri si è detto comunque soddisfatto per il torneo appena concluso: “Anche oggi le ragazze hanno giocato una buona partita contro un’ottima squadra, fisicamente più forte di noi. Avremmo meritato di vincere le prime due gare, dobbiamo lavorare sulla fase offensiva ed essere più cinici sotto porta. Il bilancio del torneo è comunque positivo”.

Formazione titolare Italia Under 16: Beka, Gallo, Semplici, Premoli, Passeri, Petrara, Nava, Zannini, Bernardi, Cochis, Lonati. Ct: Jacopo Leandri.

Risultati:
Italia – Costa Rica 0-0 (3-4 dtr)
Slovacchia – Norvegia 0-3
Italia – Slovacchia 0-0 (2-4 dtr)
Norvegia – Costa Rica 5-1
Italia – Norvegia 0-2
Slovacchia-Costa Rica 0-2

Classifica:
Norvegia 9, Costa Rica 5, Slovacchia 2, Italia 2.

Federico Scarso

Post Correlati

Leave a Comment