Il confronto | Sfida per la salvezza: Zanoletti vs Capitanelli

Hellas Verona e Pink Bari si affrontano in una sfida che potrebbe dire molto in chiave salvezza. Assolute protagoniste finora delle difese delle due formazioni sono Stefania Zanoletti e Ilaria Capitanelli, pedine fondamentali nelle rispettive retroguardie.

ZANOLETTI Stefania, 29 anni, Desenzano del Garda (BS). Il terzino sinistro in carriera ha indossato le maglie di Bardolino Verona, Atalanta, Brescia, Mozzanica, Reggiana, Sassuolo e ChievoVerona Valpo. La scorsa estate, dopo la mancata iscrizione al campionato del ChievoVerona Valpo, si è accasata all’Hellas Verona. Annovera delle convocazioni nelle giovanili dell’Italia. È un elemento di esperienza e carisma per la squadra veneta, nel campionato incorso ha saltato unicamente il match contro il Sassuolo, a seguito dell’espulsione rimediata contro il Milan. I suoi numeri: 12 presenze, 1 gol contro il Tavagnacco, 1 ammonizione, 1 espulsione.

CAPITANELLI Ilaria, 17 anni, Bari. È un esterno basso mancino ma può assolvere anche al ruolo di esterno alto. Gioca nella Pink Bari dalla stagione 2016/2017: dopo la trafila nelle giovanili, adesso fa stabilmente parte della prima squadra. Ha ricevuto la convocazione per l’ultimo stage della nazionale italiana Under 23, tenutosi dal 16 al 19 dicembre 2019, sotto la supervisione del ct Milena Bertolini. Nonostante la giovane età è una pedina importante per il tecnico Mimmo Caricola, finora è sempre scesa in campo eccetto nella sfida disputata contro l’Inter. Nel campionato 2019/2020 ha collezionato 12 presenze, nessun gol, 3 cartellini gialli, 0 cartellini rossi.

Marta Saitta

Post Correlati

Leave a Comment