Serie A | Poker Juventus alla Roma. Le bianconere scappano con Milan e Fiorentina

La Fiorentina vince il match casalingo contro l’Hellas Verona con il punteggio di 4-2 nella settima giornata di serie A. Mauro sblocca il risultato al 9′ approfittando di un errore di Perin e replica al 33′ insaccando di testa su cross dalla sinistra di Lázaro. L’inizio di ripresa è ancora di marchio gigliato e al 49′ Philtjens realizza il tris superando Gritti con un pallonetto. Le scaligere si svegliano dopo la terza scoppola e accorciano le distanze al 64′ con Glionna, brava a insaccare sotto la traversa. Gritti tiene le veronesi in partita con un intervento decisivo su De Vanna al 74′ e cinque minuti dopo la neo entrata Pasini infila il pallone alla sinistra di Öhrström per il 3-2. Ma è sempre la Fiorentina a dettare i ritmi in campo e all’87’ Vigilucci conquista il penalty che Parisi realizza per il 4-2 finale.

Al Milan basta la rete di Žigić all’ora di gioco per avere la meglio del Sassuolo dell’ex Sabatino e per tenere a debita distanza la formazione toscana. Vince anche l’altra formazione di Milano, l’Inter, che batte il Tavagnacco a domicilio nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione per doppia ammonizione di Debever con la rete di Tarenzi nel primo tempo e una magia di Marinelli nella ripresa, inchiodando le friulane al penultimo posto a due punti. Crisi nera anche per l’Orobica, sconfitta in casa per 1-3 dalla Pink Bari e ancora ultima. Vantaggio bergamasco con Zanoli al 5′ e rimonta pugliese con la doppietta di Manno nella prima metà di gara e l’acuto di Soro nel secondo tempo.

La Juventus si aggiudica il primo degli incontri domenicali calando il poker a domicilio contro un’As Roma che, alla terza sconfitta in sette partite, sembra quasi tagliata fuori dalla corsa a un posto per la prossima Champions League. Sblocca la gara Alves, con un cross beffardo che beffa Ceasar terminando direttamente in rete. Girelli raddoppia dopo circa un’ora di gioco con un colpo di testa sotto porta. Nel finale arrotondano Rosucci e Caruso. Ulteriore note positiva per le bianconere il ritorno in campo di Bonansea, subentrata a mezz’ora dal termine della gara al posto di Cernoia. Termina a reti inviolate il derby toscano tra Empoli e Florentia San Gimignano, con Baldi che para un calcio di rigore a Martinovic nel primo tempo.

Risultati settima giornata:
Fiorentina – Hellas Verona 4-2 (8′ Mauro, 35′ Mauro, 49′ Bonetti, 88′ Parisi (rig.) – 64′ Glionna, 80′ Pasini)
Milan – Sassuolo 1-0 (60′ Žigić)
Orobica – Pink Bari 1-3 (5′ Zanoli – 15′ Manno, 41′ Manno, 64′ Soro)
Tavagnacco – Inter 0-2 (37′ Tarenzi, 56′ Marinelli)
As Roma – Juventus 0-4 (30′ Alves, 64′ Girelli, 86′ Rosucci, 90’+2′ Caruso)
Empoli – Florentia San Gimignano 0-0

Prossima giornata (sabato 30 novembre, ore 14.30):
Florentia San Gimignano – Milan
Hellas Verona – Orobica
Pink Bari – Empoli
Sassuolo – Inter
Juventus – Fiorentina [sabato 30 novembre, ore 20.30]
As Roma – Tavagnacco [domenica 1° dicembre, ore 12.30]

Mirko Marletta

Foto: Juventus.

Post Correlati

Leave a Comment