Ceasar convocata dalla Romania. Si allontana l’ipotesi azzurra

Camelia Ceasar, portiere dell’As Roma, è stata convocata dal commissario tecnico Mirel Albon per gli impegni della Romania contro Lituania e Svizzera valevoli per le qualificazioni all’Europeo 2021. L’estremo difensore giallorosso aveva in passato vestito la maglia delle selezioni giovanili romene senza tuttavia mai essere chiamata dalla Nazionale maggiore. Nata a Bacău, Ceasar vive in Italia fin da quando aveva 5 anni, trasferitasi assieme alla famiglia a Torino, dove iniziò a giocare a calcio nel Rebaudengo prima di passare all’attuale Torino Women. Il portiere fu notato dal Brescia e con le biancoblu ha vinto due scudetti, due Coppe Italia e quattro Supercoppe Italiane. Le sue prestazioni le permisero di essere selezionata dall’allora ct della Nazionale Italiana Under 17 Corrado Corradini nel 2012, quando ancora vestiva il granata, ma non fu possibile esordire con la maglia azzurrina per complicanze burocratiche dovute alla naturalizzazione. La cittadinanza non è ancora arrivata, la chiamata della Romania sì. Se dovesse essere schierata in campo, da titolare o da subentrata, coglierà la sua occasione. Ma per l’Italia significherebbe non poterla convocare mai più.

Federico Scarso

Foto: Fabio Cittadini.

Post Correlati

Leave a Comment