Inghilterra | Arsenal ko: il Manchester City ringrazia

La quarta giornata di campionato della Barclays Fa Women’s Super League regala la prima mini fuga solitaria.

Il Manchester City approfitta del ko dell’Arsenal nel big match contro il Chelsea e vola in testa alla classifica a punteggio pieno e mantenendo ancora la porta inviolata. Nel 3-0 con cui hanno liquidato la pratica Birmingham, le Citizens danno nuovamente prova della loro forza dominando l’incontro dall’inizio alla fine. Beckie va vicinissima al gol per due volte, facendosi ipnotizzare dal portiere Hampton. Non è così per Walsh che trova il bersaglio da fuori area, ringraziando la deviazione di una giocatrice avversaria. A inizio ripresa Hemp manda di piatto sull’esterno del palo, Wullaert fa meglio e spedisce in fondo al sacco al 48′. Il tris giunge all’80’ con Lee Geum-Min che insacca indisturbata su assist di Hemp.

L’Arsenal cede il passo nonostante la partenza sprint. Al 9′ Miedema trova il filtrante per Van de Donk la quale ringrazia Bright per l’ampio spazio regalatole in occasione della conclusione vincente. Il Chelsea cerca di portarsi in parità e centra la traversa con la conclusione mancina di Reiten, chiudendo la prima metà di gara sotto di un gol.
Il pareggio giunge al 57′: assist di Kirby dalla destra, controllo e tiro di England che trafigge Zinsberger e riporta in equilibrio l’incontro. Sulle ali dell’entusiasmo il Chelsea continua ad attaccare e ribaltano il risultato al 80′ con la rete di Thorisdottir, brava ad angolare la conclusione partita dall’altezza della lunetta dell’area di rigore. E per il Chelsea i tre punti valgono il secondo posto in campionato, scavalcando proprio le Gunners.

Negli altri incontri il Liverpool trova il primo punto in campionato e abbandona l’ultimo posto in classifica, grazie a un calcio di rigore che vale l’1-1 contro il Bristol City. Il West Ham vince in trasferta per 1-3 sul campo del Brighton. Lehmann in giornata di grazia con l’assist per il provvisorio 0-1 e dello 0-3. Stessi gol ma senza reti al passivo per il Manchester United vittorioso sul campo del Tottenham. Dopo due conclusioni pericolosissime nei primi 23 secondi di gara, le Red Devils trovano il vantaggio al terzo tentativo con la Hanson. Nella ripresa l’autorete di Neville taglia le gambe alle Spurs, che capitolano nuovamente al 90′ con Ross. Infine successo per 3-2 del Reading in casa contro l’Everton.

Mirko Marletta

Foto: Getty Images.

Post Correlati

Leave a Comment