Coppa Italia di serie C | Il Como beffa le Azalee, tra Osio e Campomorone sorride il Canelli

Sono ormai quasi tutte decise le qualificate agli ottavi di finale della Coppa Italia di serie C: le favorite Salento, Spezia, Bologna e Ludos non sbagliano e raggiungono Brescia e Pinerolo, che avevano già la qualificazione in tasca. Il Dream Team batte di misura il Sant’Egidio, scavalcando le avversarie. Ottiene il pass anche il Chieti, che grazie alla doppietta di Giulia Di Camillo piega le Free Girls e tiene a distanza il Pescara, la cui vittoria sul Real Bellante firmata De Leonardis è inutile ai fini del passaggio del turno. Il Riccione si aggiudica nettamente lo scontro diretto ad Arezzo: il tris firmato dalla doppietta di Antolini e dall’acuto di Magnani vale gli ottavi. La Voluntas Osio batte il Campomorone Lady con lo stesso risultato, approfittando anche dell’inferiorità numerica delle liguri che hanno giocato tutto il secondo tempo in dieci a causa dell’espulsione del portiere Denevi, grazie ai gol di Volonterio, Capelli e Cosma ma grazie alla classifica avulsa passa al turno successivo il Canelli, vittorioso sul campo dell’Alessandria con il doppio rigore trasformato da Mellano. Le alessandrine vanno vicine al pari che avrebbe qualificato la formazione di Osio Sotto ma Lardo, dopo aver segnato su punizione, nei minuti finali sbaglia un penalty. Beffa per le Azalee, che battono 5-0 la Speranza Agrate con doppietta di Masciaga e marcature singole di Vischi, Brazzarola e Bertolasi ma devono dire addio alla competizione da imbattute, con sette punti in tre gare e una differenza reti di +6. A staccare il pass per gli ottavi nel raggruppamento 14 è infatti il Como, che vince contro il Real Meda con lo stesso risultato trascinato da una super De Paula, autrice di un poker, a cui si aggiunge la rete nel finale di Vivirito che regala il passaggio del turno alle comasche per il maggior numero di gol segnati rispetto alle rivali, pur avendo pari differenza reti. Nel raggruppamento 7 vige completo equilibrio ma tra Pontedera, San Miniato e Pistoiese a sorridere è la prima: i tre pareggi in altrettante gare del girone premiano la squadra di Renzo Ulivieri per aver segnato più gol delle avversarie. Il Vicenza batte il Venezia con i gol di Yebooaa su rigore e Gobbato e, in virtù del mancato successo del Gordige sul Padova, può già festeggiare prima del recupero dell’ultima gara in calendario. Il gol di Nischler regala la qualificazione al Brixen, a cui basta il pareggio contro l’Unterland Damen per volare agli ottavi. Fracassi e Rossi regalano il successo alla Res Women sull’Aprilia Racing. Ora alle giallorosse manca solo la matematica per poter festeggiare, ma le speranze di rimonta della Roma XIV, sconfitta nettamente dall’Aprilia Racing che chiude vincendo con i gol di Olianas, Croce e Galluzzi, sono davvero irrisorie. Nel girone sardo il Caprera ha rinunciato alla trasferta contro l’Atletico Oristano, che dovrebbe avere la vittoria a tavolino. Le oristanesi si contenderanno quindi la qualificazione con la Torres.

Risultati raggruppamento 1:
Salento – Apulia Trani 2-1 (Costadura, Colavolpe – Dibenedetto)
Apulia Trani – Catanzaro 4-0 (Dibenedetto x2, Delvecchio, Turco)
Catanzaro – Salento 1-6 (Cardone – D’Amico x3, Tirabassi, Colavolpe, Cucurachi)

Classifica finale raggruppamento 1:
Salento 6, Apulia Trani 3, Catanzaro 0

Risultati raggruppamento 2:
Sant’Egidio – Pomigliano 1-0 (Borrelli)
Pomigliano – Dream Team 1-1 (Vecchione – Tozzi)
Dream Team – Sant’Egidio 3-2 (Musella, Lupoli, Tozzi – Di Martino, Paolillo)

Classifica finale raggruppamento 2:
Dream Team 4, Sant’Egidio 3, Pomigliano 1.

Risultati e calendario raggruppamento 3:
Caprera – Torres 1-8 (Sau – Ladu x4, Sotgiu, Dasara, Marenic, Borg)
Atletico Oristano – Caprera n.d.
Torres – Atletico Oristano [domenica 29 settembre, ore 15.00]

Classifica raggruppamento 3:
Torres 3, Atletico Oristano 0*, Caprera 0.
*una partita in meno

Risultati e calendario raggruppamento 4:
Grifone Gialloverde – Aprilia Racing 0-3 (Galluzzi x2, Biasotto)
Aprilia Racing – Res Women 0-5 (Nagni x2 (1 rig.), Fracassi, Nicosia, Di Guglielmo)
Res Women – Grifone Gialloverde 2-0 (Fracassi, Rossi)
Roma XIV – Aprilia Racing 0-3 (Olianas, Croce, Galluzzi)
Res Women – Roma XIV [sabato 28 settembre, ore 18.00]
Roma XIV – Grifone Gialloverde [rinviata a data da destinarsi]

Classifica raggruppamento 4:
Res Women 6*, Aprilia Racing 6, Roma XIV 0**, Grifone Gialloverde 0*.
*una partita in meno
**due partite in meno

Casistica e verdetti raggruppamento 4:
La Res Women si qualifica se vince, pareggia o perde con non più di quattro gol di scarto contro la Roma XIV o se perde contro la Roma XIV con più di quattro gol di scarto e la Roma XIV non vince contro il Grifone Gialloverde.
La Roma XIV si qualifica se vince contro la Res Women con al meno cinque gol di scarto e contro il Grifone Gialloverde con qualsiasi risultato.
L’Aprilia Racing e il Grifone Gialloverde sono matematicamente eliminati.

Risultati raggruppamento 5:
Pescara – Chieti 0-0
Real Bellante – Free Girls 0-2 (Speca, Nozzi)
Free Girls – Pescara 2-2 (Monterubbianesi, Spreca – Borrelli, Mari)
Real Bellante – Chieti 1-5 (Cargini – Giu. Di Camillo x2, Giuliana, Panichi, Carnevale)
Chieti – Free Girls 2-1 (Giu. Di Camillo x2 – Nozzi)
Pescara – Real Bellante 1-0 (De Leonardis)

Classifica finale raggruppamento 5:
Chieti 7, Pescara 5, Free Girls 4, Real Bellante 0.

Risultati raggruppamento 6:
Riccione – Jesina 2-1 (Antolini, Abouziane – Paolini)
Jesina – Arezzo 1-2 (Tamburini – Picchiò (aut.), Paganini)
Arezzo – Riccione 0-3 (Antolini x2, Magnani)

Classifica finale raggruppamento 6:
Riccione 6, Arezzo 3, Jesina 0.

Risultati raggruppamento 7:
Pistoiese – San Miniato 0-0
Pontedera – Pistoiese 1-1 (Carrozzo – Pompignoli)
San Miniato – Pontedera 2-2 (Tata, Erriquez – Carrozzo, Lanzotti)

Classifica finale raggruppamento 7:
Pontedera 2, San Miniato 2, Pistoiese 2.

Risultati raggruppamento 8:
San Paolo – Spezia 1-5 (Dotto – Basso x2, Lo Vecchio, Del Francia, Baldini)
Parma – San Paolo 0-1 (Gatta)
Spezia – Parma 3-3 (Del Francia x2, Pascotto – Marseglia x2, Lombardi)

Classifica finale raggruppamento 8:
Spezia 4, San Paolo 3, Parma 1.

Risultati raggruppamento 9:
Spal – Imolese 5-1 (Fratini, Chierici, Spinelli, Pirani, S. Braga – Collina)
Imolese – Bologna 1-3 (Papa – Mastrovincenzo x2, Minelli)
Bologna – Spal 3-0 (Pacella, Schipa, Chierici (aut.))

Classifica finale raggruppamento 9:
Bologna 6, Spal 3, Imolese 0.

Risultati e calendario raggruppamento 10:
Venezia – Padova 2-0 (Zuanti x2)
Gordige – Venezia 1-6 (Bondesan (rig.) – Zuanti x4, Marangon, Zandomenichi)
Padova – Vicenza 0-2 (Basso, Yeboaa)
Venezia – Vicenza 0-2 (Yebooaa (rig.), Gobbato)
Gordige – Padova 1-1 (Cesarotto – Sarain)
Vicenza – Gordige [domenica 29 settembre, ore 15.00]

Classifica raggruppamento 10:
Vicenza 6*, Venezia 6, Gordige 1*, Padova 1.
*una partita in meno

Risultati raggruppamento 11:
Südtirol – Brixen 0-0
Unterland Damen – Südtirol 3-2 (Pföstl (rig.), Nischler, Dalla Santa – Prearo, Mair)
Brixen – Unterland Damen 1-1 (Bielak (rig.) – Nischler)

Classifica finale raggruppamento 11:
Unterland Damen 4, Brixen 2, Südtirol 1.

Risultati raggruppamento 12:
Brescia – Trento Clarentia 4-2 (Capelloni x2, Viscardi, Brayda – A. Tonelli x2)
Isera – Cortefranca 0-4 (Picchi x2, Asperti, Scarpellini (rig.))
Cortefranca – Brescia 0-2 (Brayda x2)
Trento Clarentia – Isera 4-0 (Rosa x2, A. Tonelli, Pasqualini)
Isera – Brescia 0-5 (Massussi x2, Brayda, Bocchi, Farina)
Trento Clarentia – Cortefranca 3-2 (A. Tonelli, Daprà, Torresani – Picchi x2)

Classifica finale raggruppamento 12:
Brescia 9, Trento Clarentia 6, Cortefranca 3, Isera 0.

Risultati raggruppamento 13:
Ludos – Sicula Leonzio 4-1 (La Mattina, Bassano, Zito, Lazzara – Martella)
Sicula Leonzio – Ludos 1-3 (Salvoldi – Zito x2, Bassano)

Classifica finale raggruppamento 13:
Ludos 6, Sicula Leonzio 0.

Risultati raggruppamento 14:
Azalee – Real Meda 1-0 (Di Lascio)
Speranza Agrate – Como 2-3 (Mauri, Castelli – Trezzi, Badiali, Fusar Poli)
Como – Azalee 2-2 (Z. Ferrario, De Paula – Di Lascio, Vischi)
Real Meda – Speranza Agrate 3-0 (C. Ferrario, Pagano (aut.), Moroni)
Como – Real Meda 5-0 (De Paula x4, Vivirito)
Azalee – Speranza Agrate 5-0 (Masciaga x2 (1 rig.), Vischi, Brazzarola, Bertolasi)

Classifica finale raggruppamento 14:
Como 7, Azalee 7, Real Meda 3, Speranza Agrate 0.

Risultati raggruppamento 15:
Alessandria – Campomorone Lady 0-2 (Bettalli, Bargi)
Canelli – Voluntas Osio 4-0 (Lepre, Donna, Armitano, Gottardi)
Campomorone Lady – Canelli 4-3 (Bargi x2, Tortarolo x2 – Bagnasco x2, Aloi)
Voluntas Osio – Alessandria 4-0 (Fumagalli x3, Baracchetti)
Alessandria – Canelli 1-2 (Lardo – Mellano x2 (2 rig.))
Voluntas Osio – Campomorone Lady 3-0 (Volonterio, Capelli, Cosma)

Classifica finale raggruppamento 15:
Canelli 6, Campomorone Lady 6, Voluntas Osio 6, Alessandria 0.

Risultati e calendario raggruppamento 16:
Torino – Femminile Juventus 4-0 (Lunardi x3, A. Favole)
Biellese – Pinerolo 1-2 (Di Stefano – Paoletti, Leccese)
Femminile Juventus – Biellese 2-4 (Capello, Tosetto – Lavarone, Di Stefano, Rossetti, Draghi (rig.))
Pinerolo – Torino 1-0 (Paoletti (rig.))
Femminile Juventus – Pinerolo 5-4 (Capello x2, Tosetto (rig.), Sottil, Pasquariello – Gueli x2, Bianco, Usseglio)
Torino – Biellese 1-1 (Serna – Lupi)

Classifica raggruppamento 16:
Pinerolo 6, Torino 4, Biellese 4, Femminile Juventus 3.

Federico Scarso

Foto: Canelli.

Post Correlati

Leave a Comment