Nazionale U19 | L’Italia ospita il suo girone di qualificazione all’Europeo

La Nazionale Italiana Under 19 tornerà in campo a inizio ottobre per ospitare il raggruppamento della prima fase delle qualificazioni al campionato Europeo di categoria. L’Italia, e più precisamente Siena (dove si disputeranno tutte le gare delle azzurrine), Montepulciano e Cortona, ospiterà le gare del gruppo 8, che vede impegnate anche Estonia, Slovenia e Russia.

L’accesso alla fase élite è, sulla carta, una semplice formalità per le ragazze di Enrico Sbardella. Accedono infatti al turno successivo le prime due formazioni di ciascun girone e le quattro migliori terze, tenendo in considerazione solo i risultati ottenuti contro le prime due. L’Italia, oltre a essere la testa di serie, è la squadra con il maggior tasso tecnico e la miglior tradizione del girone.

Il calendario del gruppo 8:
Italia – Estonia [mercoledì 2 ottobre, stadio “Artemio Franchi” di Siena]
Slovenia – Russia [mercoledì 2 ottobre, stadio “Bruno Bonelli” di Montepulciano]
Italia – Slovenia [sabato 5 ottobre, stadio “Artemio Franchi” di Siena]
Russia – Estonia [sabato 5 ottobre, stadio “Santi Tiezzi” di Cortona]
Russia – Italia [martedì 8 ottobre, stadio “Artemio Franchi” di Siena]
Slovenia – Estonia [martedì 8 ottobre, stadio “Santi Tiezzi di Cortona]

Tutti i gironi della prima fase delle qualificazioni al campionato Europeo Under 19:
Gruppo 1 (1-7 ottobre): Francia, Slovacchia, Romania, Macedonia del Nord (organizzatrice).
Gruppo 2 (2-8 ottobre): Finlandia (organizzatrice), Repubblica Ceca, Fær Øer, Lituania.
Gruppo 3 (2-8 ottobre): Germania, Portogallo (organizzatore), Azerbaigian, Albania.
Gruppo 4 (2-8 ottobre): Scozia, Polonia (organizzatrice), Croazia, Bulgaria.
Gruppo 5 (2-8 ottobre): Norvegia, Irlanda del Nord (organizzatrice), Galles, Moldavia.
Gruppo 6 (1-7 ottobre): Svizzera, Austria (organizzatrice), Israele, Lettonia.
Gruppo 7 (2-8 ottobre): Spagna, Islanda (organizzatrice), Grecia, Kazakistan.
Gruppo 8 (2-8 ottobre): Italia (organizzatrice), Russia, Slovenia, Estonia.
Gruppo 9 (2-8 ottobre): Olanda (organizzatrice), Irlanda, Ucraina, Montenegro.
Gruppo 10 (2-8 ottobre): Svezia, Belgio, Bosnia ed Erzegovina (organizzatrice), Armenia.
Gruppo 11 (2-8 ottobre): Inghilterra, Serbia, Bielorussia (organizzatrice), Cipro.
Gruppo 12 (2-8 ottobre): Danimarca, Ungheria, Turchia (organizzatrice), Kosovo.

Foto: Paolo Bruno/Getty Images.

Post Correlati

Leave a Comment